Politica

Piano Tari bis, la commissione respinge

L'amministrazione De Luca ripropone la delibera dopo la bocciatura di inizio mese e gli esponenti politici tornano a dire no all'approvazione. Palla che torna al Consiglio comunale

Il 7 luglio il Consiglio comunale aveva respinto la delibera sul nuovo piano Tari dopo cinque ore di dibattito. Se non ci saranno cambi di rotta la ripresentazione del documento dell'amministrazione De Luca subirà identico iter a meno di sorprese nei prossimi giorni. In commissione gli esponenti politici hanno nuovamente bocciato l'atto nonostante le spiegazioni dell'assessore all'Ambiente Dafne Musolino. Su nove presenti solo uno il voto favorevole. Restano al momento in vigore le tariffe dello scorso anno senza l'aumento previsto del 9%. Nelle scorse settimane sul Piano Tari erano state polemiche tra gli esponenti della giunta e l'opposizione sul rapporto tra servizi resi e costi a carico dei contribuenti. 

Piano Tari, il Consiglio comunale respinge 

La delibera torna adesso in Consiglio comunale ma dalle decisioni in commissione appare molto difficile il via libera politico alla richiesta della giunta De Luca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Tari bis, la commissione respinge

MessinaToday è in caricamento