Politica

Isole pedonali e Ztl, approda in Commissione il nuovo Piano generale del traffico

Primo step per l'approvazione del Piano in consiglio comunale. All'orizzonte un nuovo modo di vivere la città e una vera e propria rivoluzione nei trasporti pubblici. Giovedì 20 febbraio il forum al Palacultura

A Palazzo Zanca sono iniziati i lavori di analisi del nuovo Piano urbano del traffico che rivoluzionerà la viabilità cittadina così come non è mai avvenuto.

Il documento, redatto da due studi tecnici di Perugia e Bologna, è approdato in Commissione Urbanistica in seduta congiunta con quella alla Viabilità.

Ai lavori hanno partecipato il vicesidnaco Salvatore Mondello, il dirigente competente Antonio Cardia e l’ingegnere Bruno Bringheli. Si tratta del primo step che porterà l'importante Piano fino in consiglio comunale per la definitiva approvazione.

Le novità sostanziali riguardano la creazione di sei zone a traffico limitato, nella porzione di territorio che va dal viale Europa fino al viale Boccetta. Si tratta di aree dove sarà consentita la circolazione dei veicoli dei soli residenti. Varchi elettronici impediranno altri accessi dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.  

Parallelamente verrà potenziato il trasporto pubblico su gomma e la linea tranviaria con l'immissione in servizio di dodici vetture. Il Comune dovrà poi progettare nuovi parcheggi e zone di interscambio in posizioni strategiche. 

Previste inoltre nuove isole pedonali. Interdette al traffico dei veicoli dovrebbero essere via Garibaldi (dall'incrocio con via Cesare Battisti a piazza Cairoli), via Primo Settembre e le arterie nelle vicinanze del Duomo e di Palazzo Zanca.

"Oggi - spiega il consigliere comunale Biagio Bonfiglio - è iniziata la prima fase di analisi del Piano. Abbiamo ascoltato gli esperti che hanno realizzato lo studio e ci rivedremo la prossima settimana per entrare maggiormente nel dettaglio. Occorre tenere a mente che quanto proposto deriva da un monitoraggio approfondito che ha tenuto in considerazione per due anni la viabilità locale e le abitudini dei messinesi. Qualsiasi osservazione dovrà rispettare dati analitici e oggettivi, solo così si potrà fare l'interesse primario della città".

Intanto, domani al Palacultura il Piano verrà illustrato ai cittadini tramite un forum organizzato dall'amministrazione comunale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isole pedonali e Ztl, approda in Commissione il nuovo Piano generale del traffico

MessinaToday è in caricamento