Politica

Picciolo e Laccoto star alla convention di Italia Viva, “Con loro la Sicilia potrà diventare roccaforte”

Parole di apprezzamento da Tamaio e D'Agostino al battesimo di Italia Viva in corso alle Ciminiere di Catania. Fra i messinesi presenti anche il segretario dimissionario del Pd Starvaggi

Esordio in grande stile per il segretario di Sicilia Futura Beppe Picciolo, presente con il suo gruppo alle Ciminiere di Catania per il battesimo di Italia Viva alla presenza di Matteo Renzi.

Il neo capogruppo di Italia Viva all'Ars, Nicola D'Agostino, ci ha tenuto a ringraziare pubblicamente l'ex deputato regionale messinese sottolineando che Italia Viva in Sicilia è oggi già una realtà grazie anche al suo “ruolo fondamentale” e “al lavoro e la passione di tante donne e uomini di buona volontà che, superando il particolare interesse, stanno mettendo a disposizione dei territori la propria esperienza”.

“Picciolo ed il suo gruppo - ha concluso  D'Agostino -  sono un chiaro esempio di disponibilità al bene comune e con questo spirito ogni traguardo può essere raggiunto anche in una terra difficile come la Sicilia”. Analoghe parole di apprezzamento per Pippo Laccoto, sindaco di Brolo che siederà anche all'assemblea regionale dopo che il tribunale di Palermo gli ha dato ragione dichiarando ineleggibile Franco De Domenico.

Parole di apprezzamento anche da parte di Edy Tamaio: “Grazie anche a Picciolo -  ha detto Tamaio -  la Sicilia potrà diventare una roccaforte di Italia Viva”.

Oltre Laccoto e Picciolo, presenti al “debutto” di Italia Viva in Sicilia anche Nino Costa, assessore Villafranca, Santino Calderone segretario provinciale di Sicilia Futura, l'ex presidente dell'Ordine degli avvocati Vincenzo Ciraolo e Paolo Starvaggi che ha lasciato l'incarico di segretario del Pd di Messina con una lunga lettera al segretario nazionale Nicola Zingaretti in cui fa riferimento al clima di veleni, ripicche e ostacoli che hanno determinato una fuga di massa dal partito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picciolo e Laccoto star alla convention di Italia Viva, “Con loro la Sicilia potrà diventare roccaforte”

MessinaToday è in caricamento