menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte sullo stretto: Siclari (Fi): “Tavolo del ministero nullo, De Micheli convochi i parlamentari”

L'appello del senatore che chiede di coinvolgere le due regioni, Calabria e Sicilia: “Si tratta di un'opera che non può essere decisa soltanto da tre persone”

"Rivolgo un accorato appello al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti De Micheli, perché valuti che il tavolo di lavoro, tenutosi finora presso il suo dicastero con le città metropolitane di Reggio Calabria e Messina, è da considerarsi assolutamente nullo, e che, tra l'altro, non ha portato alcun risultato a favore dei territori interessati, così come accaduto negli anni precedenti". Così in una nota il senatore di Forza Italia Marco Siclari.

"Al tavolo ministeriale - aggiunge - è necessario che vengano coinvolte le due regioni, Calabria e Sicilia, nonché tutti i parlamentari rappresentativi del territorio". Si tratta di una grande opera che, prosegue, "si attende da secoli e che coinvolge il Parlamento e quindi deve coinvolgere necessariamente i suoi rappresentanti territoriali parlamentari e non può essere decisa soltanto da tre persone con il massimo rispetto per i loro ruoli. Si rischia di perdere altro tempo utile al Sud, così come già accaduto dopo il blocco della grande opera ed il "tavolo ministeriale con i sindaci coinvolti" non ha potuto finora fatto registrare alcun passo avanti negli ultimi 18 anni a Villa, Reggio e Messina e alla grande opera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento