Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Ponte sullo Stretto, Micciché zittisce tutti: "Non si farà mai"

Il presidente dell'Ars replica alle dichiarazioni di Renzi e del ministro Dario Franceschini. Per lui l'opera è irrealizzabile. "Serve solo a riempirsi la bocca"

Per Gianfranco Micciché le dichiarazioni di Matteo Renzi, seguito a ruota dal ministro Dario Franceschini e dal leader della Lega Matteo Salvini, sul Ponte sullo Stretto sono solo un modo per "riempirsi la bocca".

Non usa mezzi termini il presidente dell'Ars che interviene sull'eterno dibattito che riguarda l'attraversamento stabile tra Sicilia e Calabria. Miccichè sostiene che l'opera sia irrealizzabile.

"Bisogna che la politica cominci a fare cose serie - ha detto il presidente Ars all'AdnKronos -.Sappiano benissimo che riempirsi la bocca con la parola 'Ponte' è inconcludente, perché tanto non si farà. E' inutile che Renzi e Franceschini tornino a parlare del Ponte di Messina. Quante volte Franceschini si è occupato di beni culturali siciliani?", dice il commissario regionale di Fi in Sicilia. "Non mi risulta neppure un suo commento..", conclude.

Poi Miccichè aggiunge: "Parlare oggi di Ponte di Messina è una cosa totalmente inutile. Parliamo di minc...e. Tanto è una cosa che non si può fare. Pensate che la prima legge risale a Casimiro Vizzini negli anni 50 e nel 2050 ce ne sarà un'altra. E' un sogno che abbiamo in tanti ma sappiamo che non è realizzabile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, Micciché zittisce tutti: "Non si farà mai"

MessinaToday è in caricamento