rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

Primarie, Bonaccini a Messina per una nuova agenda politica del Pd

La mozione del governatore dell’Emilia-Romagna punta a rinnovare la classe dirigente del partito, promuovendo la qualità delle donne e degli uomini che amministrano i territori. Appuntamento sabato 11 febbraio al Palacultura

Una mozione che punta a costruire una nuova classe dirigente del Pd, guardando alle qualità amministrative di molte donne e uomini nel partito che hanno responsabilità a livello locale e da amministratori comunali e regionali, Inoltre, realizzare un’alleanza credibile prima di tutto con i cittadini per un Partito democratico in grado di animare, oggi, un’opposizione forte e ‘governante’, che accanto ad ogni ‘no’ sappia sempre indicare una controproposta migliore e per tornare, in futuro, a essere votato dagli italiani come forza di governo. 

Sono questi alcuni dei punti che Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna e candidato alla segreteria nazionale del Pd, illustrerà ai messinesi, a diversi dirigenti siciliani dem e alla stampa sabato, alle 9.30, nella sala ‘Vincenzo Palumbo’ del Palacultura di Messina

Alla manifestazione parteciperanno i deputati all’Ars del Partito democratico, Michele CatanzaroNello Di PasqualeCalogero Leanza, Tiziano Spada; i componenti della segreteria regionale dei democratici; i segretari dei circoli provinciali del Pd in Sicilia; gli amministratori locali e i consiglieri comunali dem nell’Isola; il segretario provinciale del partito a Messina, Nino Bartolotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, Bonaccini a Messina per una nuova agenda politica del Pd

MessinaToday è in caricamento