rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Politica

Basile proclamato sindaco: "Subito al lavoro con una responsabilità in più"

Ha varcato la porta di Palazzo Zanca insieme a Cateno De Luca, che si era dimesso anzitempo motivando la decisione per gli ostacoli creati da un consiglio comunale ostile. Primo obiettivo il piano di riequilibrio

“Cominceremo da subito a lavorare. E’ stata premiata la continuità di un lavoro che in questi anni ha prodotto tanti risultati. Rimetteremo subito in moto la macchina come abbiamo fatto e come abbiamo saputo fare, con impegno e dedizione”

Queste le prime parole del nuovo sindaco Federico Basile che è stato proclamato stamani. Basile ha varcato la porta di Palazzo Zanca insieme a Cateno De Luca, leader di Sicilia Vera ed ex sindaco che si era dimesso anzitempo motivando la decisione per gli ostacoli creati da un consiglio comunale ostile. Oggi cede il testimone sbancano con i voti e incassando 20 consiglieri comunali. Un obiettivo più che raggiunto.

“Sappiamo che abbiamo una responsabilità in più grazie anche al fatto che abbiamo un consiglio comunale che ci permetterà di fare quello che non abbiamo potuto fare negli anni passati”, ha detto Basile che si èè spostato poi a Palazzo dei Leoni, sede della città metropolitana.

Foto di rito con la moglie Daria e il caloroso applauso dei presenti. Basile ha già pronta la squadra perchè come annunciato in campagna elettorale è quella riconfermata in toto dalla precedente amministrazione. Il primo impegno, già annunciato ieri a Palermo, è quello di riportare il consiglio comunale il piano di riequilibrio.

Per quanto riguarda la Città Metropolitana, Basile ha annunciato come primo impegno quello di incontrare i sindaci della provincia. "Non è stato facile rimettere in moto un treno deragliato, ma sono convinto che abbiamo creato le condizioni per aprire un tavolo di confronto importante".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basile proclamato sindaco: "Subito al lavoro con una responsabilità in più"

MessinaToday è in caricamento