rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Relazione del sindaco non ascoltata, la Carrubba: "I consiglieri hanno violato la legge" ma Cardile non ci sta

La segretaria generale del Comune ha trasmesso la segnalazione alla Regione che getta l'ombra degli ispettori sull'organo politico di Palazzo Zanca. La replica della presidenza

Sulla mancata discussione in Consiglio della relazione annuale del sindaco De Luca è carteggio polemico tra il segretario del Comune Carrubba e il presidente del Consiglio Cardile. In mezzo la Regione che ha scritto (dopo la segnalazione del vertice burocratico di Palazzo Zanca) di valutare l'ipotesi di un intervento ispettivo. L'ultima relazione non è stata discussa perché la maggioranza d'aula in polemica con gli attacchi del primo cittadino aveva prima abbandonato e dopo disertato i lavori. La Carrubba nella nota trasmessa all'assessorato alle Autonomie Locali ricorda la legge regionale 7 del 26 agosto 1992 che prevede la relazione scritta del sindaco al Consiglio con una seduta specifica e che la relazione rappresenti un obbligo cui il sindaco deve ottemperare per permettere ai consiglieri di espletare le funzioni di controllo. "Il presidente del Consiglio comunale ad oggi - scrive la Carrubba - non ha provveduto alla convocazione di una nuova seduta con all'ordine del giorno la relazione del terzo anno di attività del sindaco che nei fatti per due annualità è stato impossibilitato a esercitare il proprio diritto di partecipare alla seduta di consiglio comunale". Per la Carrubba il Consiglio ha violato le norme.

Cardile nella nota di risposta alla Regione ha evidenziato che la presidenza ha assolto all'obbligo normativo della convocazione del Consiglio il 13 ottobre 2021 e che i consiglieri hanno condiviso il suo intervento (del presidente, ndr) prima di abbandonare la seduta. "Il dichiarato abbandono dell'aula da parte di un consigliere comunale è manifestazione di volontà politica - segnala Cardile - non può essere interpretato come violazione di legge". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Relazione del sindaco non ascoltata, la Carrubba: "I consiglieri hanno violato la legge" ma Cardile non ci sta

MessinaToday è in caricamento