rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Palazzo Zanca, ecco i nuovi revisori dei conti

Sorteggiati in consiglio comunale i nomi dei nuovi professionisti. Resteranno in carica fino al 2024

Sono stati resi noti i nuovi revisori dei conti di Palazzo Zanca. Il consiglio comunale, mediante il previsto metodo dell'estrazione a sorte, ha nominato come primo componente Fabrizio Alia, il secondo membro sarà Vincenzo Salvatore Albanese e il terzo Giuseppe Salvatore Li Volti. Sono stati poi estratti altri nove nominativi dei 264 che hanno presentato domanda per ricoprire tale ruolo all’interno di Palazzo Zanca. Successivamente l’Aula ha approvato, con diciannove voti favorevoli, un astenuto e nessuno contrario, il provvedimento di nomina del Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2021-2024.

Il Consiglio infine ha esitato favorevolmente tre mozioni: indirizzo in tema di sostegno al disegno di legge regionale di contrasto alle povertà, intitolazione di una via o spazio pubblico alla memoria di Norma Cossetto vittima delle Foibe, emergenza urgenza psichiatrica. 

Nel pomeriggio il consiglio comunale si riunirà per proseguire l’attività deliberativa. I lavori riguarderanno la mozione di condanna e rifiuto di tutti i regimi totalitari, la  mozione di condanna delle violenze fasciste a danno della CGIL e del Sindacato Nazionale e impegno per lo scioglimento delle forze politiche di ispirazione fascista. Spazio anche a tematiche prettamente economiche con la votazione del bilancio di previsione 2021-2023, Piano programma, budget pluriennale e bilancio consuntivo 2020 della Messina Social City.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Zanca, ecco i nuovi revisori dei conti

MessinaToday è in caricamento