Politica

Risanamento, salgono a quasi cento le case private selezionate

Con i fondi regionali e del Pon Metro l'amministrazione De Luca vuole acquistare gli alloggi per cederli agli aventi diritto. Intanto il mercato immobiliare in Sicilia cresce, anche Messina registra buone percentuali

I professionisti incaricati delle pratiche

Salgono a cento gli alloggi che il Comune sta valutando per acquistarli e cederli ai baraccati che fanno parte delle graduatorie di Risanamento. Oggi la terza “tranche” di incarichi con la consegna di ulteriori 38 fascicoli per la stima di alloggi offerti in vendita.

Presenti il vicesindaco Salvatore Mondello, il presidente Marcello Scurria e i componenti del Consiglio di amministrazione dell’Agenzia del Risanamento Alessia Giorgianni e Giuseppe Aveni e il Responsabile del procedimento Grazia Marullo, i professionisti incaricati hanno sottoscritto i disciplinari per avviare i controlli.

Lo scorso mese erano stati ventidue gli alloggi selezionati e messi sotto esame, nella prima riunione erano state assegnate 36 pratiche.

Per il procedimento è stato deciso l’utilizzo, ormai consolidato nei vari ambiti del “Real Estate”, degli standard internazionali Ivs, Rics ed Evs. La prassi risulta consolidata da anni in ambito per la valutazione dei cespiti posti a garanzia dei crediti ipotecari. Il Pon Metro 2014/2020 è stato riprogrammato lo scorso autunno inserendo degli interventi sul risanamento urbano e abitativo e nell’ambito degli Assi 3 e 4 e finanzierà immediatamente l’affidamento dei servizi propedeutici all’acquisizione di immobili.

L’intervento ME4.1.1., con una dotazione di 13 milioni di euro, prevede il potenziamento della dotazione del parco alloggi di edilizia residenziale pubblica attraverso l’acquisto di immobili. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è comprare cinquecento alloggi entro il 31 dicembre 2019 ma al momento solo e soltanto con finanziamenti regionali perché il governo nazionale, attraverso la Protezione civile, ha chiuso la porta in faccia alle richieste del sindaco Cateno De Luca. 

Intanto il mercato siciliano delle transazioni immobiliari cresce e anche Messina è in ascesa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risanamento, salgono a quasi cento le case private selezionate

MessinaToday è in caricamento