Venerdì, 22 Ottobre 2021

Crisi di governo, Salvini a Taormina: “Non capisco la paura del voto, chi perde tempo lo fa per la poltrona”

Il ministro prima del bagno a Caparena si concede qualche “riflessione” con i giornalisti. E sui migranti a Richard Gere manda a dire...

"Chi perde tempo, evidentemente vuole salvare la poltrona".  Esordisce così il vice premier Matteo Salvini a Taormina per il suo tour dove, prima di fare un bagno tra strette di mano e selfie, ha ribadito la ferra posizione di andare subito alle elezioni chiedendo al Parlamento di esprimersi prima di Ferragosto: “Niente inciuci – ha affermato il leader della Lega - gli italiani vogliono un governo forte e libero”. 

"Chi perde tempo danneggia l'Italia", ha detto il ministro a Taormina riservando anche qualche battuta a Renzi che ha lanciato un appello per non andare a votare subito: “sarebbe folle”, ha detto l’ex premier.

Ma dalla platea messinese Salvini ribadisce la sua volontà: "Da Renzi me lo aspettavo, da Grillo un po' meno. Non capisco questa paura di andare al voto".

L’accoglienza a Taormina non è stata senza proteste. Un grande cartello lo ha accolto sulla strada che porta al Caparena con la scritta la “Sicilia non si Lega” più una serie di locandine sparse in quelle che saranno le sue mete di oggi, Giardini Naxos, Letojanni - dove si tratterrà a pranzo con i vertici del partito - e Taormina. Cartelli che ricordano quanto in passato non sia stato tenero con i “terroni” che sono diventate la sua riserva di caccia alle ultime elezioni europee.

“Combatti la mafia nei rioni, non i migranti sui barconi”, il manifesto a Giardini

Dissenso dopo che anche nei giorni scorsi un simpatizzante della Lega ha con una bomboletta spray distrutto il murale dell’artista TvBoy che raffigurava Carola Rackete.

Ma anche sull’argomento migranti e sicurezza, Salvini non retrocede di un passo: “Le navi ong che sono del Mediterraneo con migranti a bordo non attraccheranno in Italia", ha detto il ministro a Taormina nonostante la campagna di sensibilizzazione dell'attore hollywoodiano Richard Gere che è salito sulle navi Ogm per portare viveri e dare sostegno ai rifugiati. "C'è una nave spagnola da dieci giorni in acque maltesi - ha detto Salvini - quindi può scegliere tranquillamente tra Malta e Spagna e c'è una nave norvegese che può scegliere tra Norvegia e Francia".

Dopo il pranzo a Leojanni il ministro si sposterà a Catania.

Le proteste in piazza uomo a Catania

Salvini2-2

Sullo stesso argomento

Video popolari

Crisi di governo, Salvini a Taormina: “Non capisco la paura del voto, chi perde tempo lo fa per la poltrona”

MessinaToday è in caricamento