rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Centrodestra

Schifani: "In Sicilia tanti problemi, non è il momento delle liti e Miccichè è d'accordo"

Il presidente della Regione su Sky TG24: "C'è stato un momento nel quale si è rischiato che le contrapposizioni romane tra FI e FdI venissero ereditate nell'Isola ma io ho fatto muro"

"C'è stato un momento nel quale si è rischiato che le contrapposizioni romane tra FI e FdI venissero ereditate in Sicilia ma io ho fatto muro". Così il presidente della Regione, Renato Schifani, intervenendo a Timeline su Sky TG24. "Ho accettato questo incarico con senso di responsabilità", dice ancora Schifani che ieri ha partecipato a un incontro dei deputati azzurri eletti al Parlamento regionale che era stato convocato dal coordinatore Gianfranco Miccichè. "Mi sento il garante dell'unità del centrodestra, dopo un periodo di lacerazioni della coalizione, e in questo ho trovato sintonia da parte del gruppo di Forza Italia - ha spiegato ancora Schifani -. In Sicilia ci sono tanti problemi, non si può consentire la litigiosità. Anche Miccichè in quel vertice ha riconosciuto che non è il momento del litigio ma del confronto per il bene della Sicilia".

Anche a livello nazionale, "ritengo che sia tornata la pace. Berlusconi non è una persona che ama litigare. Conoscendolo, credo, ma è una mia interpretazione personale, che quel biglietto fosse probabilmente la sintesi di un dibattito al quale aveva preso parte". Schifani ha dato questa ricostruzione dell'episodio degli appunti dell'ex premier fotografati in Aula al Senato che ha messo in contrapposizione il fondatore di Forza Italia con la leader di FdI Giorgia Meloni, ma che è stato superato dall'incontro di ieri tra i due. "Tante volte, durante le nostre colazioni di lavoro, si discuteva e lui amava annotare alcune nostre considerazioni - ha ricordato Schifani -. Non credo che fosse la sintesi personale di un suo sfogo, non avrebbe senso". Anche perché secondo il governatore siciliano "in Silvio Berlusconi c'è il Dna di tenere unito il centrodestra, che considera una sua creatura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schifani: "In Sicilia tanti problemi, non è il momento delle liti e Miccichè è d'accordo"

MessinaToday è in caricamento