rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

La D’Angelo scrive a Musumeci e Zambuto: “Dimissioni sindaco e Giunta creano vuoto amministrativo senza precedenti”

La senatrice del M5S chiede di accelerare l’iter burocratico e punta il dito contro De Luca: “Il suo è stato un atto di irresponsabilità”

“La nostra città sta vivendo un vuoto amministrativo e di incertezza giuridica senza precedenti, vista la totale assenza del legale rappresentante dell’intera cittadinanza e di un delegato a porre in essere tutti gli atti connessi alle funzioni apicali e all’esercizio di poteri essenziali alla tutela di interessi pubblici”. A dirlo è la senatrice messinese Grazia D’Angelo del Movimento 5 Stelle che ha scritto al Presidente della Regione Nello Musumeci e all’Assessore Regionale delle Autonomie Locali, Marco Zambuto affinché accelerino l’iter burocratico per la nomina di un Commissario straordinario al Comune di Messina.  

“Emblematico è stato il caso rilevato dal Commissario della Polizia Municipale Giovanni Giardina che, in merito ad una richiesta di ordinanza di trattamento sanitario obbligatorio (tso) nei confronti di un soggetto che necessitava di cure mediche urgenti, ha constatato l’impossibilità concreta di emettere il provvedimento”.

La D’Angelo punta il dito contro l’ex sindaco. “Siamo purtroppo di fronte a un atto di irresponsabilità da parte dell’ex sindaco Cateno De Luca che, dal 15 febbraio ha abbandonato la guida della Città dello Stretto per meri fini personali. Non da meno il comportamento dei componenti della sua Giunta che si sono dimessi in blocco lasciando, così i vertici amministrativi vacanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La D’Angelo scrive a Musumeci e Zambuto: “Dimissioni sindaco e Giunta creano vuoto amministrativo senza precedenti”

MessinaToday è in caricamento