Politica

Tra Sorbello e la Tringali il caso non è chiuso, ricorso al Tar contro l'Istituto Antonello

La festa di compleanno del 22 febbraio non ha solo risvolti penali per le querele dell'assessore al consigliere comunale. L'esponente di Ora Messina si è rivolto ai giudici amministrativi per il mancato accesso agli atti

Il consigliere comunale Salvatore Sorbello

La presunta festa di compleanno all'Istituto Antonello dell'assessore alla Scuola Laura Tringali (caso che ha provocato querele alle accuse del consigliere comunale di Ora Messina Salvatore Sorbello) finisce anche al Tar. Sorbello difeso dall'avvocato Andrea Caristi ha presentato ricorso ai giudici amministrativi di Catania contro il silenzio-diniego su istanza di accesso agli atti e per l'esibizione di documenti amministrativi richiesti il 29 marzo scorso, il consigliere voleva sapere se per l'organizzazione della festa all'Antonello per la Tringali, dirigente scolastica del plesso, fosse stata rispettata la normativa anticovid. L'Istituto non aveva poi consegnato gli atti all'esponente politico. L'assessore Tringali su quanto avvenuto il 22 febbraio scorso all'Antonello ha querelato due volte Sorbello per le accuse e la canzone ironica rivolta sui social. Il caso dunque non sembra per nulla chiuso. 

Festa all'Antonello, l'assessore querela il consigliere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Sorbello e la Tringali il caso non è chiuso, ricorso al Tar contro l'Istituto Antonello

MessinaToday è in caricamento