Politica

Bilancio, fumata bianca in consiglio: l'aula approva la variazione, i tirocini per altri 300 giovani ci saranno

A esprimere soddisfazione per il voto del consiglio comunale è il sindaco Cateno De Luca. La delibera aveva ottenuto due votazioni contrarie. Oggi riceve 11 favorevoli e 6 contrari riuscendo a spuntarla. Il progetto "L'Estate addosso" sarà nuovamente bandito

Dopo due votazioni contarie, buona la terza. La seduta straordinaria del consiglio comunale, chiamato a votare la variazione del bilancio, ha avuto l'esito sperato dal primo cittadino. Grazie al sì di 11 consiglieri, infatti, la delibera è stata approvata. A esprimere la soddisfazione, in diretta facebook, è stato proprio Cateno De Luca che ha puntato tutta l'attenzione mediatica sulla necessità di ottenere l'assenso dei consiglieri per una modifica al bilancio grazie alla quale altri 300 giovani potranno partecipare al progetto l'Estate addosso. Due mesi di tirocini retribuiti in aziende del territorio, con la partecipazione economica del comune di Messina, per i ragazzi fra i 16 e i 25 anni. 

"I primi 630 giovani già lavorano mentre 300 erano rimasti appesi alla volontà del consiglio a cui oggi devo dire grazie", ha detto il sindaco. In aula la delibera incassa il voto favorevole dei consiglieri Giovanni Caruso, Ciccio Cipolla, Nicoletta D’Angelo, Alessandro De Leo, Serena Giannetto, Rita La Paglia, Pierluigi Parisi, Sebastiano Pergolizzi, Salvatore Serra, Sebastiano Tamà e Dario Zante. A votare contro la delibera ancora una volta sono stati 6 consiglieri: Andrea Argento, Francesca Cacciola, Cristina Cannistrà, Gaetano Gennaro, Massimo Rizzo, Alessandro Russo. Astenuti Claudio Cardile e Nino Interdonato. 

“Grazie a nome dei ragazzi - ha proseguito De Luca - Comprendiamo gli equilibri dell’aula. A inizio seduta i consiglieri erano 25 mentre 7 non sono venuti (Giovani, La Tona, Scavbello, Sorbello, Fusco, Scavello e Russo Antonella). Dei 25 presenti in aula, sei consiglieri hanno lasciato i lavori in corso d'opera e alla votazione c'erano 19 persone. Ringrazio coloro che hanno lasciato per vari motivi che non sindachiamo, ma hanno consentito che magari si evitasse un risultato negativo per la terza volta. Questo il regalo più bello che si potesse fare alla città in prossimità dei festeggiamenti dell’Assunta”. 

Il primo cittadino ha annunciato di aver già avviato le procedure per fare già domani la delibera di giunta prendendo atto della variazione del bilancio e bandendo subito i tirocini. “Nessuno deve mettere in discussione il benessere della città - conclude De Luca - Il consiglio comunale che vorrei va oltre le discussioni politiche”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, fumata bianca in consiglio: l'aula approva la variazione, i tirocini per altri 300 giovani ci saranno

MessinaToday è in caricamento