Salute Santo Stefano di Camastra

Boom del 118 a Ferragosto, Razza: “Oltre 1700 interventi in un giorno”

L'assessore regionale ringrazia per il lavoro svolto: “400 in più rispetto ad una giornata feriale, di cui una decina con eliambulanza”. La centrale di Messina, ha registrato 368 interventi con varie azioni nell’arcipelago delle Eolie

Il report, raccolto dall'assessorato regionale della Salute, proviene dalle quattro centrali 118 che gestiscono le emergenze nell'isola. In Sicilia sono stati oltre 1.700, di cui una decina con eliambulanza, gli interventi di soccorso sanitario 118 effettuati nel giorno di ferragosto. "Si tratta di circa 400 interventi in più rispetto alla consueta attività di un giorno feriale - spiega l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza– a testimonianza dell’importanza di questo piccolo esercito silenzioso che, specie nei giorni di festa, opera con passione per assicurare la giusta vicinanza a chi è in difficoltà. A loro, impegnati nelle centrali o a bordo dei mezzi di soccorso, va il nostro apprezzamento" .

A Palermo, che cura anche il territorio della provincia di Trapani, sono stati eseguiti oltre 550 interventi, così come quelli della centrale di Catania che serve oltre al capoluogo etneo anche le aree di Siracusa e Ragusa. Il bacino curato dalla centrale di Caltanissetta ha invece totalizzato complessivamente 268 interventi: 164 nell’Agrigentino, 33 nell’Ennese e 71 nella provincia nissena. La centrale di Messina, infine, ha registrato 368 interventi con varie azioni nell’arcipelago delle Eolie.

In prima linea dalla provincia di Messina il soccorritore professionale, Giuseppe Mesi, che opera nella zona di Santo Stefano di Camastra  e dintorni. “Di solito - afferma Mesi - interveniamo almeno quattro volte al giorno, trattando pazienti colpiti da ictus, malori vari, ma anche incidenti e cadute, la tempestività è fondamentale, può salvare vite umane”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom del 118 a Ferragosto, Razza: “Oltre 1700 interventi in un giorno”

MessinaToday è in caricamento