rotate-mobile
social

Calendario 2023: è l’anno dei ponti lunghi

Vediamo insieme tutte le festività che cadono a pennello per favorire vacanze e gite fuori porta

Anche se il 2023 non è iniziato benissimo poiché l’1 gennaio è capitato di domenica niente paura il nuovo anno si prospetta  quello dei ponti lunghi con festività che cadono a pennello. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà proprio a partire dall’Epifania, il 6 gennaio, che quest’anno arriverà di venerdì e quindi darà il via al primo weekend lungo. Le scuole infatti riapriranno il 9 gennaio, inoltre  per i lavoratori in generale nei mesi successivi basterà chiedere pochi giorni di ferie per usufruire di più giorni di riposo.

Festività 2023 e ponti lunghi

Si comincia tra pochi giorni il 6 gennaio venerdì con il primo ponte lungo fino domenica 8 gennaio. Carnevale arriverà invece di martedì il 21 febbraio 2023. Si proseguirà con la Pasqua in calendario domenica 9 aprile e a seguire la Pasquetta lunedì 10 aprile.  Ma è proprio a partire dal 25 aprile che il discorso si fa interessante in quanto cade di martedì e quindi avendo il 24 di ferie ci saranno a partire da sabato 4 giorni di riposo assicurati. Anche l’1 maggio promette bene che arriva di lunedì  e quindi sarà l’occasione giusta per organizzare un weekend lungo magari fuori porta. Ponte estivo anche per il 2 giugno che cade di venerdì e ancora andando avanti si arriva al 15 agosto  Ferragosto un altro martedì ancora una buona occasione per fare una vacanza di 4 giorni chiedendo il lunedì di ferie, stessa cosa vale per l’1 novembre. Si arriva alle festività natalizie 25 dicembre 2023 ancora lunedì e si prosegue con il 26 dicembre martedì e a chiudere l’anno la domenica del 31 dicembre  e dunque poi Capodanno 2024 anche in questo caso in calendario di lunedì.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calendario 2023: è l’anno dei ponti lunghi

MessinaToday è in caricamento