rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Casa Sanremo / Tusa

Da Castel di Tusa a Sanremo, nell'Arena del Gusto c'è anche Marco Nicolosi

Tra i 15 i pizzaioli siciliani anche il titolare del ristorante-pizzeria Onda Blu

 Si parlerà senza dubbio messinese  nell' Area Food di Casa Sanremo  capitanata da Enzo Piedimonte napoletano di origine ma messinese di adozione e da Carmelo Pistritto di Favara. Tra i 15 i pizzaioli siciliani dei 40 provenienti da ogni angolo d’Italia ci sarà anche  il siciliano Marco Nicolosi, 40 anni, titolare del ristorante-pizzeria Onda Blu di Castel di Tusa nel messinese.

Marco, dal 5 all’11 febbraio, porterà a Casa Sanremo, all’Arena del Gusto, regno della tradizione culinaria Italiana, la sua speciale pizza “Castelluccese”. Una specialità unica che vuole riscoprire con semplicità le tradizioni dell’area nebroidea, attraverso odori, profumi, sapori della migliore cultura contadina.

Una lunga lievitazione, da 30 a 120 ore, farine di grani antichi siciliani e cereali, lievito in biga, condita con pomodoro, fiordilatte locale, caciocavallo dop di Castel di Lucio e salsiccia con finocchietto di Tusa. La cottura in un forno alimentato esclusivamente con legna d’ulivo.

Casa Sanremo sarà una vetrina unica dove promuovere il territorio siciliano e in particolare l’area dei Nebrodi e Marco(originario di Castel di Lucio) nella città dei fiori porterà non solo la sua esperienza (26 anni) ma principalmente i prodotti della sua terra.

“Ho frequentato parecchi corsi di formazione per diventare maestro pizzaiolo, fino a fare un corso di pizza in pala col grande Gabriele Bonci - racconta Marco - un’esperienza memorabile, poi inaspettatamente mi è arrivata la chiamata dai responsabili di Casa Sanremo, Enzo Piedimonte e Carmelo Pistritto, chiedendomi di far parte in questo grande staff, sono orgoglioso di portare la mia pizza castelluccese nel paese dei fiori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Castel di Tusa a Sanremo, nell'Arena del Gusto c'è anche Marco Nicolosi

MessinaToday è in caricamento