rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Fiction / Barcellona Pozzo di Gotto

"Che Dio ci aiuti", torna la fiction con protagonista la messinese Francesca Chillemi

Elena Sofia Ricci lascia e passa il testimone all'attrice di Barcellona Pozzo di Gotto

L’attesa sta per finire questa sera, giovedì 12 gennaio alle ore 21,35 su Rai uno ,andrà in onda la prima puntata dell’amata fiction "Che Dio ci Aiuti",  disponibile anche su RaiPlay, on demand e  live streaming con protagonista la messinese Francesca Chillemi.

 Non mancheranno le novità in questa nuova stagione: Suor Angela  interpretata da Elena Sofia Ricci è costretta ad assentarsi, lasciando un vuoto nel cuore di Azzurra, Francesca Chillemi. La "scalmanata" novizia, che farà di tutto per farla tornare, ha comunque molto da fare al convento, più affollato che mai.  La vera protagonista della seria sarà dunque la collega Francesca Chillemi, con lei sin dalla prima stagione nei panni di Azzurra. Due le puntate inedite in programma stasera "Giudizi universali" e "Sensi di colpa".

 "Amo Suor Angela, le avevo dato il nome di mia nonna'', aveva scritto su Intragram prima della conferenza stampa della fiction nella sede Rai di viale Mazzini. Una scelta che però l'attrice ha voluto fare per tornare al suo primo grande amore: il teatro. "Il teatro è da dove vengo, è la mia passione - racconta la Ricci in conferenza stampa - l'ho dovuto abbandonare per un po' perché avevo le figlie piccole ma ora sento il bisogno di cambiare. Passo quindi con grande gioia il testimone a Francesca Chillemi, un'attrice che è cresciuta in maniera straordinaria''.

Spazio dunque alle vicende di Azzurra. "In questa serie c'è una attenzione molto forte al 'femminile' - aggiunge la Ricci - in una televisione che ha dato molto spazio agli uomini trovare così tante possibilità di interpretare ruoli di donne e ragazze è stato per noi molto importante. Oltre alla commedia e al dramma umano in questa serie viene trattato in maniera meravigliosamente umana l'aspetto spirituale. 'Che Dio ci aiuti' per il pubblico è stato, soprattutto in questi ultimi tre anni molto difficili, un po' un ansiolitico''.

In questa stagione Suor Angela mancherà per un po': "Suor Angela viene da un passato nero e viene rispedita in carcere e quindi torna da dove è venuta - svela la protagonista - Suor Angela è un ex detenuta per rapina a mano armata ed è lì in carcere che ha avuto 'la chiamata'. E nel carcere aiuterà le donne con i bambini per cui il pubblico potrà vedere Suor Angela calata in una realtà diversa che è quella del carcere femminile. Questa serie mi ha scaldato il cuore - prosegue la Chillemi - questo passaggio di consegne è avvenuto in maniera naturale, non prendo nessun carrozzone in mano. In questi anni sono cresciuta tantissimo sia dal punto di vista umano che professionale e per questo ringrazio molto Elena ''.


Per quanto rigurada il cast alcuni personaggi sono già noti al pubblico - come lo psichiatra Emiliano Stiffi (Pierpaolo Pollon) e l'amata Suor Costanza (Valeria Fabrizi) - altri, invece, verranno allo scoperto nel corso degli episodi, come la rigorosa Suor Teresa - interpretata da Fiorenza Pieri -, che darà filo da torcere ad Azzurra. Tante le sfide da affrontare e un insegnamento per tutti: forse quello che si desidera non è quello di cui si ha bisogno. Filo conduttore degli episodi - diretti da Francesco Vicario e Isabella Leoni - è la voce narrante del piccolo Elia, interpretato da Valerio Di Domenicantonio. "Che Dio ci aiuti" è una produzione Lux Vide, società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Rai Fiction.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Che Dio ci aiuti", torna la fiction con protagonista la messinese Francesca Chillemi

MessinaToday è in caricamento