rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
social

"Vara di Messina", arriva il contest fotografico che premia gli scatti più originali

Tutto quello che c'è da sapere per partecipare. Invio materiale entro l'11 settembre

Si inserisce nell'ambito della rassegna “La Vara di Messina. Una storia di fede lunga 500 anni”, la prima edizione del contest fotografico gratuito lanciato dall'associazione Messina Sacra. L’iniziativa, patrocinata dall’Assessorato comunale alla Cultura diretto da Enzo Caruso, ha l’obiettivo di valorizzare la processione della Vara attraverso appassionati cultori del mondo della fotografia, mettendo in rilievo la sua valenza culturale, etnoantropologica e spirituale. Il concorso fotograficoè rivolto ai fotografi di tutto il mondo e di qualsiasi età, in possesso di cittadinanza italiana o straniera. C'è tempo fino all'11 settembre per inviare le foto alla casella di posta elettronica messinasacra@gmail.com .Vediamo nel dettaglio i requisiti richiesti dal regolamento.

Per quanto riguarda le opere da inviare, le fotografie candidate al concorso dovranno raffigurare la processione della Vara, con scatti eseguiti durante il suo svolgimento o anche nei giorni precedenti e successivi, purché riguardino lo stesso tema. Sono ammesse fotografie a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). Le fotografie dovranno essere inedite. Sono accettate regolazioni del contrasto, della luminosità e l’uso di filtri, purché il soggetto non venga alterato. Ogni partecipante potrà presentare massimo tre foto. Ogni immagine dovrà avere numero progressivo ed essere titolata nella seguente maniera: nome, cognome, numero progressivo e titolo. Toccherà poi ad una giuria di esperti scegliere gli scatti che saranno premiati per originalità, qualità tecnica e qualità artistica. La cerimonia di premiazione  si svolgerà nel Palazzo Municipale di Messina nella data che sarà comunicata tramite i contatti indicati all’atto dell’iscrizione. Al vincitore del concorso fotografico sarà assegnato un riconoscimento. La foto vincitrice sarà utilizzata per il manifesto del programma del Mezzagosto messinese della prossima edizione. Se la giuria lo riterrà opportuno saranno assegnate anche alcune menzioni speciali.

Le foto, prima di essere inviate, dovranno essere salvate con il cognome dell’autore e con l’eventuale numero progressivo, in caso di più foto presentate. Nella mail andrà allegato il documento con i dati anagrafici dell’autore, corredato dal proprio documento di riconoscimento in corso di validità. Il copyright delle immagini inviate rimarrà di proprietà del fotografo. Con l’iscrizione il fotografo consente all’Associazione Culturale “Messina Sacra” di poter utilizzare le immagini in qualsiasi pubblicazione (digitale e/o cartacea).

Regolamento Concorso fotografico Vara 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vara di Messina", arriva il contest fotografico che premia gli scatti più originali

MessinaToday è in caricamento