rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Programmi televisivi

Io Canto Generation, due talenti messinesi alla corte di Gerry Scotti su Canale 5

Scopriamo chi sono

Boom di ascolti per la prima puntata del talent Io Canto Generation andato in onda mercoledì 22 novembre su Canale5, ma forse non tutti sanno che tra i talenti  in gara , tra i 10 e i 15 anni , che si sfideranno per raggiungere la vittoria finale ci sono tre siciliani e due sono della provincia di Messina. Si tratta di  Samuele Spina 14 anni di Taormina e  di Carola Boccadoro, 13enne di Gaggi, l’altro siciliano è il catanese Pietro Agnello di 14 anni.

Lo show  condotto da Gerry Scotti vede le presenza di sei  squadre capitanate da Cristina Scuccia, Benedetta Caretta (vincitrice dell'edizione precedente), Iva Zanicchi, Fausto Leali e Anna Tatangelo. A votare le performance la giuria composta da Michelle Hunziker, Al Bano, Orietta Berti e Claudio Amendola. Giuria che  ha apprezzato sin da subito io due messinesi in gara dalle spiccate doti vocali e non solo.

Energia allo stato puro sul palco per Samuele Spina che fap arte della squadra di Fausto Leali   e tra le varie esibizioni ha proposto una versione coinvolgente di “Bada bambina”dimostrando talento e grande presenza scenica. Emozioni e incanto anche per Carola Boccadoro che con la sua voce intensa e enetrante  ha fatto centro sulla giuria con i brani proposti nella squadra della Tatangelo,  con la quale si è esibita anche in trio nel brano "Vivere tutte le vite" insieme a  Laura Pizio. I due concorrenti siciliani hanno convinto giurati e pubblico e sono passati direttamente alla prossima puntata. A lasciare il programma invece  Angelica Zina Cottone e Marta Di Domenico della squadra di Mietta. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Io Canto Generation, due talenti messinesi alla corte di Gerry Scotti su Canale 5

MessinaToday è in caricamento