rotate-mobile
Tv

Giulio Golia tra Scilla e Cariddi: scatto social per l'inviato delle Iene in attesa del servizio su espropri ponte

La delicata questione arriva tra poco su Italia 1 tra ansie dei residenti e paradossi scottanti

L'attesa è finita questa sera, martedì 30 aprile, su Italia 1 sarà trasmesso il servizio delle Iene girato nei giorni scorsi da Giulio Golia e Francesca Di Stefano e relativo alla questione espropri per la costruzione del ponte sullo Stretto. Lo stesso Golia poche ore fa ha anche postato una foto sulla nave Caronte mentre attraversa lo Stretto accompagnata dalla frase: "Basta un po’ di brezza di mare per farmi scordare tutt’ cos….. #messina #villasangiovanni".

Post che non è passato inosservato dai suoi follower che hanno invaso il suo profilo di like e commenti: "Eh...il potere del mare!"; "Grande Giulio sei a Messina?";"Che bello! Finalmente in Sicilia"; "Lo Stretto necessario"; "No al ponte"; "Hai ragione Giulio"; "Giulio Golia tra Scilla e Cariddi posto stupendo ! Ciao Giulio"; "Il nostro mare è meraviglioso... benvenuto Giulio", e tanti altri.

Pubblicazione che ha stuzzicato la curiosità del web, lo scatto risale sicuramente ai giorni in cui il celebre inviato del programma, condotto da Veronica Gentili e Max Angioni,  è stato a Messina  e precisamente tra Torre Faro e Contesse per sentire gli abitanti che saranno costretti a lasciare le loro abitazioni e che tra ansie e preoccupazioni dovranno trasferirsi altrove.Nel servizio si parlerà non solo dei diritti dei cittadini e delle conseguenze sociali ed economiche degli espropri ma anche di un paradosso riguardante la questione ponte che sarebbe legato alla 'ndrangheta. Per scoprire di cosa si tratta basta sintonizzarsi questa sera a partire dalle 21,25 sulla rete Mediaset.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulio Golia tra Scilla e Cariddi: scatto social per l'inviato delle Iene in attesa del servizio su espropri ponte

MessinaToday è in caricamento