Venerdì, 19 Luglio 2024
Guide gastronomiche

Guida Pane e panettieri d’Italia 2025: tutte le realtà messinesi scelte da Gambero Rosso

I nomi dei migliori forni in città e le specialità da gustare

E' uscita la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025: ritorno ai grani locali per un’arte bianca che racconta il territorio.La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte a un mercato in continua evoluzione e artefici di prodotti da forno sempre più autentici. La Sicilia spicca con 40 insegne, tra cui 4 eccellenze che hanno ottenuto i Tre Pani e 8 nuovi ingressi. Scopriamo tutte le realtà premiate a Messina.

La panificazione in Sicilia vanta una tradizione millenaria, legata alla sua storia, cultura e vocazione agricola. Tante le influenze dei popoli che si sono susseguiti e che hanno contribuito a plasmare le tecniche e le varietà di pane siciliano.

Numerosi i forni artigianali presenti nelle varie province, 40 quelli inseriti nella Guida, tra cui si distinguono 4 eccellenze premiate con i Tre Pani. Per  Messina massimo riconoscimento per Francesco Arena Mastro Fornaio . Francesco Arena nel suo laboratorio si dedica soprattutto alla panificazione di grani autoctoni siciliani moliti a pietra. Punto di forza la tradizionale focaccia messinese. 

Le altre insegne messinesi che si riconfermano nella Guida si trovano tutte in città e sono:

Cannata Sicilian Bakery di cui si legge nella guida : "Per la tipica focaccia messinese si usano solo formaggio, pomodori e acciughe prodotti nell’Isola, lo stesso vale per tutte le altre preparazioni che sia il tradizionale pidone fritto con tuma e acciughe o l’arancino, buonissimo quello al pistacchio".

Panificio Masino Arena altro fiore all'occhiello cittadino che troviamo nell'itinerario del gusto: "Tappa d’obbligo
per i messinesi che si recano verso le spiagge di Torre Faro e Mortelle. La mattina ci si ferma per i lieviti, le brioche e i biscottidella tradizione messinese,piparelli e ‘nzuddi, ma anche perfar scorta di pizzette, schiacciate e gli altri rustici preparati con ingredienti siciliani di qualità, da portare in spiaggia".

Anche il Panificio Laganà presente nella guida e così descritto: "Ottimo il pane in tutte le versioni e
formati per cui vengono usatil ievito madre, solido e liquido, e grani siciliani quali Maiorca,Russello, Timilia,Perciasacchi o lafarina ottenuta da un miscuglio dipiù grani. Fil rouge di tutti i pani:maturazione e cottura eccellenti,che restituiscono un profumo inebriante e un gusto equilibrato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Pane e panettieri d’Italia 2025: tutte le realtà messinesi scelte da Gambero Rosso
MessinaToday è in caricamento