rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cinema / Malfa

Marefestival, Luca Barbareschi e la sceneggiatrice del film "Il Postino" per ricordare Troisi

Nuovi protagonisti si aggiungono alla kermesse tanto attesa

Continuano le anticipazioni sulla prossima edizione di Marefestival . A settant’anni dalla nascita di Massimo Troisi, sarà la voce di Anna Pavignano, che lo ha seguito per anni, scrivendo e sceneggiando gran parte dei suoi film, a raccontarci la vita dell'attore napoletano proprio nei luoghi magici dell’isola di Salina, consacrati e resi celebri nel mondo dall’ultima pellicola “Il Postino”, capolavoro candidato a quattro Premi Oscar e vincitore di una statuetta per le magnifiche musiche.

Tra i protagonisti della XII edizione della kermesse da venerdì 16 a domenica 18 giugno, la scrittrice piemontese riceverà il riconoscimento in sua memoria ideato e organizzato da Massimiliano Cavaleri (direttore artistico), e Patrizia Casale, coadiuvati da Francesco Cappello e di cui è madrina, da dodici anni, Maria Grazia Cucinotta. Si arricchisce il parterre di artisti premiati che saliranno sul palco del Comune di Malfa, guidato dal sindaco Clara Rametta, dove si svolge la manifestazione: protagonista della prima serata sarà Luca Barbareschi e, nella terza, la Pavignano, sceneggiatrice di tanti successi come "Ricomincio da tre", "Morto Troisi, viva Troisi", "Scusate il ritardo", "Le vie del Signore sono finite", "Pensavo fosse amore... invece era un calesse", "Il Postino", "Casomai" e "Sul mare", questi ultimi due per la regia di Alessandro d'Alatri. Di recente ha sceneggiato anche il documentario di Mario Martone "Laggiù qualcuno mi ama", dedicato a Troisi, che sarà proiettato nella serata di chiusura. A ricevere il Premio Troisi tanti artisti, già annunciati nelle scorse settimane: Enzo Iacchetti, Michela Andreozzi, Vittoria Belvedere, Lucrezia Lante della Rovere e gli Audio2 (Giovanni Donzelli e Vincenzo Leomporro).

Al poliedrico Barbareschi non manca nulla: attore, regista, sceneggiatore, produttore televisivo e cinematografico, conduttore, imprenditore e anche politico; ha partecipato a oltre 80 sceneggiati in tv e 20 varietà; attivissimo in teatro con numerose e importanti produzioni, ha girato parecchi film e ricevuto tantissimi riconoscimenti. Ultimo il Leone D'Argento alla Mostra cinematografica di Venezia nel 2019 per il capolavoro di Roman Polanski 'L'ufficiale e la spia'. In uscita con due progetti: il suo nuovo film 'The Penitent' con sceneggiatura del Premio Oscar e Premio Pulitzer David Mamet e con il nuovo film di Polanski 'The Palace'.

Proiezioni cinematografiche, interviste a tu per tu con gli ospiti, talk show culturali su temi d’attualità, momenti di spettacolo nei tre giorni dell'evento con ingresso gratuito e il patrocinio di Ars, Comune di Malfa, Università di Messina, Regione Siciliana Assessorati regionali al Turismo, Sport e Spettacolo, alle Attività Produttive e alle Infrastrutture e Mobilità. La conduzione dei vari momenti è affidata al direttore artistico Cavaleri insieme con la giornalista Nadia La Malfa e l’attore e giornalista palermitano Giovi Pontillo, coautore dell’evento. News, info e programma su www.marefestivalsalina.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marefestival, Luca Barbareschi e la sceneggiatrice del film "Il Postino" per ricordare Troisi

MessinaToday è in caricamento