rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
social

Marina La Rosa in posa sotto la statua di via don Blasco, la sfida social: "Sparatevi tutti i selfie, ci faremo un libro"

L'ex gieffina, in splendida forma davanti all'opera dell'artista Alex Caminiti, lancia una provocazione "fotografica". E rende omaggio a "Messina, guerriera con lo sguardo fiero sempre pronta a ricominciare"

Marina La Rosa, ex "gatta morta" della prima edizione del Grande Fratello, torna nella sua Messina e si immortala davanti l'opera di Alex Caminiti per rendere omaggio a Messina e alla giovane  "guerriera" posizionata in via don Blasco. La regina dei reality, che sa come animare i social, lancia anche una provocazione: una gara di selfie davanti la "meravigliosa" statua che rappresenta la città e che quando fu posizionata aveva scatenato più di una polemica fra chi elogiava il lavoro svolto dall'artista ormai internazionale e chi discettava sul senso estetico contestando in particolare la targa, poi rimossa, con i nomi di chi aveva contribuito per rendere possibile la realizzazione dell'opera.

Stavolta "il progetto  - scrive Marina La Rosa nel suo profilo facebook - prevede inoltre un libro con tutte le nostre/vostre foto... avete tempo fino a fine anno per spararvi tutti i selfie che volete e nelle posizioni che più vi pare. Insomma, correte in via Don Blasco. Attenzione però, ricordatevi di inserire l’artista #alexcaminiti4677 altrimenti sarà difficile inserirvi nel libro".

"Il suo nome - scrive della statua - è Messina. La novità in città è questa meravigliosa statua di Alex Caminiti. È una guerriera. Ha lo sguardo fiero. Le braccia forti. È armata ed è pronta a ricominciare. Sempre. Come ha sempre fatto d’altronde".

Bellezza mozzafiato, a 44 anni, Marina La Rosa, è ancora l'affascinante, sensuale e irriverente "ragazza" che a vent'anni ha animato la primissima edizione del reality show prima di approdare, nel 2019, anche all'Isola dei famosi. Dopo la recente vacanza a Lampedusa, si è concessa un'altra pausa nella sua città di origine mostrando una forma smagliante in risposta ai leoni da tastiera che di recente l'hanno criticata su tik tok perché sarebbe "invecchiata".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina La Rosa in posa sotto la statua di via don Blasco, la sfida social: "Sparatevi tutti i selfie, ci faremo un libro"

MessinaToday è in caricamento