rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
social

E' boom di matrimoni nel 2023, la top five delle date più richieste

Dal mese al giorno, ecco cosa scelgono i futuri sposi secondo il portale Matrimonio.com

Dopo i numeri record del 2022 anche il  2023 sarà l'anno dei matrimoni. A dirlo i dati il portale Matrimonio.com. Secondo gli indicatori globali del portale, questo sarà infatti un anno molto positivo per i matrimoni, con una previsione di aumento del 5% rispetto al 2019, l'ultimo anno di normale attività del settore prima della pandemia. Una delle principali ragioni dell’aumento è il fatto che il 2022 non sia stato in grado di assorbire pienamente tutti i matrimoni rinviati a causa della pandemia. Ma quali sono i mesi e le date più gettonate per le nozze in calendario quest’anno? Ecco la top five stilata dal noto portale. 

Il Libro Bianco del Matrimonio, pubblicato da Matrimonio.com in collaborazione con Google ed Esade Business School, gli sposi optano solitamente per i mesi nei quali il clima è più favorevole. Il 2023 conferma questo trend, regalando all’estate lo scettro della stagione preferita per sposarsi. Ecco, infatti, la top 5 dei mesi preferiti per le nozze di quest’anno delle coppie iscritte a Matrimonio.com: 1. giugno (24,8%) 2. settembre (24,5%) 3. luglio (14,9%) 4. maggio (13,4%) 5. agosto (7,7%).

 Ecco, invece, i giorni del 2023 con più matrimoni in programma secondo Matrimonio.com: 1. Sabato 9 settembre (3,7%) 2. Sabato 24 giugno (3,7%) 3. Sabato 2 settembre (3,5%) 4. Sabato 10 giugno (3,4%) 5. Sabato 3 giugno (3,2%). Il sabato si conferma il giorno preferito della settimana delle coppie italiane per sposarsi. Considerando, però, che molti professionisti hanno già l'agenda quasi piena per quest’anno, soprattutto per l'alta stagione da maggio a ottobre, le coppie optano anche per giorni infrasettimanali come il giovedì. Per aiutare le coppie nella loro ricerca, sia per trovare le ultime disponibilità del 2023 che per pianificare per gli anni a venire, Matrimonio.com mette a disposizione un’ampia directory di location in tutta Italia.

 Quanto costa un matrimonio in Italia? In attesa di nuovi dati aggiornati post pandemia, secondo il Libro Bianco del Matrimonio, la spesa media per un matrimonio in Italia nel 2019 era di 23.970€. Nello specifico, questi erano: 22.103€ al Nord , 27.085€ al Centro,  30.337€ al Sud (dove il costo per invitato è minore ma il numero di invitati è maggiore).  Chi si occupa del budget? Secondo il Libro Bianco del Matrimonio, l’85% degli sposi italiani ha un ottimo controllo del budget e una conoscenza esatta delle spese che affronta,   indipendentemente dalla fascia di reddito a cui appartiene. Solo nel 13% dei casi non sa con precisione quanto sia l’ammontare delle spese perché controllate da più persone (coniuge, genitore etc…). L’1% dichiara che il budget è stato tema esclusivo del partner e il restante 1% non è a conoscenza dei costi perché gestiti interamente dai genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' boom di matrimoni nel 2023, la top five delle date più richieste

MessinaToday è in caricamento