Giovedì, 18 Luglio 2024
Cinema / Sant'Angelo di Brolo

Festival Tulipani di seta nera, trionfo internazionale per “Pietrazita” firmato da Angelo Faraci

Il regista e attore siciliano si piazza al secondo posto con la pellicola girata a Sant'Angelo di Brolo

Il trionfo della Sicilia e soprattutto di Sant’Angelo di Brolo al Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di seta nera”, organizzato dall’Associazione L’Università Cerca Lavoro (UCL).  “Pietrazita”,  firmato da Angelo Faraci, che rievoca la celebre leggenda siciliana mettendo in risalto le consuetudini dal sapore di altri tempi parlando  di femminicidio  nella kermesse si è piazzato in nomination finale nella cinquina ufficiale  tra i vincitori del Premio Sorriso Rai, al secondo posto  nella classifica e primo assoluto per la critica Italiana con forte apprezzamento di pubblico registrando ben 10000 visualizzazioni .

Faraci palermitano di nascita ma messinese di adozione,  anche protagonista della pellicola,   è l’esempio tangibile che con passione, talento e sacrifici il successo non può che essere dietro l’angolo: “Un traguardo importantissimo – commenta a caldo Angelo Faraci- perché c’erano grandi nomi. Dal 2020 conquisto vetrine ambite con Rai Cinema Channel. Nel 2021 vincitore assoluto, 2022 secondo posto  e nel 2023 nuovamente secondo. Ci speravo tantissimo di finire in nomination nella cinquina. E’ questa una manifestazione che ha un significato immenso perché dà valore alla provincia messinese,  che ci gratifica e ci spinge a continuare. Sensibilizza anche la gente nella provincia in materia di cinema e così si creano tanti varchi per la  Sicilia e Messina. E’ un traguardo importantissimo questo perché tutto ciò ci permetterà di continuare con Rai Cinerma e  Sky".

Angelo Faraci, classe 1989 siciliano doc, amato ovunque per la sua umiltà e semplicità non ha smesso in questi anni di collezionare importanti successi da Palermo, Siracusa, Messina . Il regista  insignito nei giorni scorsi del Premio Sicilia per l'edizione 2023 a Rosolini, Siracusa, sezione Cinema  il 30 maggio sarà anche docente per giovani universitari  nel ramo  cinema a Palermo.  Faraci ha sempre fatto un Cinema incentrato sul tema sociale raccontando storie con protagonista sempre la Sicilia e i siciliani, tra l'altro negli ultimi anni ha lavorato anche a Reggio Calabria per uno Spot Antimafia per Sky che ha riscosso un successo non a caso e sempre con fulcro il Sud. I suoi temi sono sempre al centro di tutto con i suoi lavori sul filone legalità e negli ultimi anni attraverso studi approfonditi e mirati ha iniziato con successo a realizzare progetti cinematografici per Rai Cinema sul verismo. Quel verismo che ricorda Giovanni Verga facendo vedere una Sicilia passata e vera che ricordiamo con nostalgia e tanta malinconia tra usi, costumi, tradizioni e usanze e presente sempre lo sconvolgimento in chiave sociale con dei forti messaggi significativi. Tutto ciò incarna anche Pietrazita, ambientato nei Nebrodi in Sicilia, un cortometraggio che lo ha visto per il quarto anno consecutivo "campione del mondo Rai Cinema del Film Corto " all'interno del prestigioso Festival Internazionale Tulipani di Seta Nera a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival Tulipani di seta nera, trionfo internazionale per “Pietrazita” firmato da Angelo Faraci
MessinaToday è in caricamento