rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
social

Come diventare "nonni smart" in poche semplici mosse

Arriva il corso gratuito rivolto agli over 60

Navigare su internet e conoscere tutto su social network e non solo non è mai stato così facile.  Come? Grazie al corso online gratuito, semplice e immediato, per tutti gli over 60 che  vogliono diventare digitali, lanciato da Specchio d’Italia e Gruppo Gedi. Il percorso si potrà seguire  sul  telefonino, tablet o computer per conoscere da vicino tutte sulle nuove tecnologie che impazzano tra i giovani.

Si tratta di 19  lezioni gratuite da seguire in qualsiasi momento della giornata per diventare Nonni Smart. La Fondazione Specchio d’Italia è nata per sostenere le fasce deboli, in Italia e all’estero. Realtà costituita durante il periodo dell’emergenza  Coronavirus. Ecco quali argomenti verranno affrontati durante il corso: i comandi base del computer; i comandi base dello smartphone e del tablet; la casella di posta; app Telefono; Rubrica e Messaggi; app Fotocamera e Galleria, WhatsApp; scaricare applicazioni e applicazioni utili; i servizi offerti da Google; gestione Foto su Google Foto; Spid: come ottenerlo ed utilizzarlo; accesso sito Inps, Agenzia delle Entrate e Anagrafe Digitale; Piattaforme Streaming; lettura quotidiani e ascolto radio on line; acquisti su Amazon; prenotazione viaggi; utilizzare App Satispay; i social network: Facebook, Twitter, Instagram; Glossario Informatico; Come Donare.

Il corso, disponibile sul sito https://www.nonnismart.org/,  è consultabile in ogni momento e prevede un’assistenza continua . I video contenenti le lezioni possono essere consultati più volte e senza limiti . Per cominciare basterà entrare nel sito iscriversi gratuitamente e dare inizio all'avventura digitale. Per qualsiasi dubbio nel sito sono presenti i numeri utili per chiedere chiarimenti in merito all’interessante iniziativa. Disponibile, sempre nel portale, anche un video tutorial per eseguire l’iscrizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare "nonni smart" in poche semplici mosse

MessinaToday è in caricamento