Serie D: Riscatto Acr Messina, passo falso per il Football Club

Alla prima del tecnico Zeman i giallorossi passano 4-1 sul campo del Corigliano. Al Franco Scoglio il Castrovillari passa 2-0 e ridimensiona i sogni dell'Fc

L'Acr Messina riscatta la disfatta nel derby e fa la voce grossa sul campo del Corigliano. Alla prima in panchina del tecnico Karel Zeman, i giallorossi passano 4-1 e tornano a sorridere.

A decidere l'incontro la doppietta di Crucitti e le reti di Orlando e Esposito. Per i calabresi gol di Talamo.

L'Acr Messina torna al 4-3-3 con il ritorno in campo di Coralli. Dopo un primo tentativo dei padroni di casa con Cito, rispondono i giallorossi con Ungaro e Orlando poi.

Al 20' passa però a sorpresa il Corigliano con un colpo di e di Talamo. Il Messina accusa il colpo ma a dieci minuti di distanza pareggia i conti con l'incornata di Crucitti.

La partita si accende con vari tentativi da entrambe le parti. A pochi secondi dalla fine del primo tempo il Messina fa il 2-1. Ci pensa ancora Crucitti con un preciso piattone su assist di Cristiani.

In avvio di ripresa i ritmi si mantengono alti. Il risultato cambia ancora al 16' con Orlando che insacca dopo l'errore di Cosenza. Il Corigliano prova a reagire con Catalano, ma i peloritani resistono e sfiorano il poker con il solito Crucitti.

Il definitivo 4-1 arriva al 33' con la conclusione tutta potenza di Esposito.

Il Messina conquista una vittoria importante e sale a quota 17 punti in classifica a tre punti dai playoff. Nel prossimo turno i giallorossi torneranno in casa per affrontare la rivelazione Biancavilla.

Il tabellino 

Corigliano - Acr Messina 1-4

Marcatori: 

Corigliano - Messina 1-4


Marcatori: 21' pt Talamo (C), 32', 45' pt Crucitti, 16' st Orlando, 32' st Esposito

Corigliano: D'Aquino, Infusino (24' st Proto), Capuozzo (6' st Braglia), Cito, De Carlo, G.Strumbo, Nicodemo (41' st Mazzocchi), Cosenza, Talamo, Catalano, Khouaja. A disposizione La Cagnina, Bianco, Gifford, Balsamà, Gargiulli, Trotta, Braglia. Allenatore De Sanzo


Messina: Avella, De Meio, Fragapane, Sampietro (11' st Ott Vale), Giordano, Ungaro, Cristiani (31' st Siclari), Buono, Coralli (11' st Esposito), Crucitti (41' st D.Strumbo), Orlando (29' st Saverino). A disposizione Pozzi, Forte, Capilli, Cafarella. Allenatore Zeman

Arbitro: Leonardo Mastrodomenico di Policoro. Assistenti: Giovanni Ciannarella e Ferdinando Savino di Napoli

Ammoniti: Sampietro (M), Capuozzo (C), Ott Vale (M), Proto (C)

FC MESSINA 

Brutto passo falso del Football Club Messina battuto 2-0 dal Castrovillari nel match di questo pomeriggio giocato al "Franco Scoglio". 

Il primo tentativo è dei padroni di casa con un tiro di Dambros dopo un'azione concitata, palla in corner. Il Football Club controlla il gioco, ma la gara regala poche emozioni. 

Il match si accende solo al 38' quando il Castrovillari passa a sorpresa in vantaggio con una bella girata di La Ragione. I messinesi provano a reagire con le conclusioni di Fissore e Coria, ma il portiere ospite Aiolfi si fa trovare pronto. Al 45' padroni di casa in dieci dopo il rosso diretto a Carrozza. 

Nonostante l'uomo in meno i giallorossi iniziano con intraprendenza il secondo tempo con due calci piazzati di Coria. Al quarto d'ora ancora Coria con una conclusione che sfiora il palo. L'assedio continua anche al coraggioso cambio tattico di Costantino con Aladje accanto a Dambros e la difesa a tre. 

I calabresi si rivendono con Chironi e Aiello senza però creare troppi pericoli. Al 45' Aladje ha una buona chance ma il suo colpo di testa finisce a lato. 

Nell'ultimo dei cinque minuti di recupero gli ospiti trovano addirittura il 2-0 con il destro di Gagliardi e puniscono troppo severamente un Fc Messina rimasto sempre in partita. 

Lo immeritato per la squadra di Costantino che resta a sei punti dai playoff con 14 punti. Nel prossimo turno trasferta difficile sul campo del Troina. 

Il tabellino 

Fc Messina - Castrovillari 0-2


Marcatori: 38' La Ragione, 51' st Gagliardi

Fc Messina: Aiello, Giuffrida, Marchetti D., Fissore (20' st Aladje), Carrozza, Quitadamo, Brunetti, Correnti, Coria, Bevis (36' st Marchetti A.), Dambros. A disp.: Oliva, Casella, Miele, Marchetti A., Pini, Camara, Santapaola, Chiappino, Aladje. Allenatore Costantino


Castrovillari: Aiolfi, Barilaro, Greco (3' st Grimaldi), Lanza (6' st Mansueto), Ferrante, Vona, Consiglio (18' st Rosi), Chironi, Puntoriere (28' st Gagliardi), Miocchi (30' st Buda), La Ragione. A disp.: Marchese, De Pace, Bellomonte, Krajina. Allenatore Marra


Arbitro: Canci di Carrara. Assistenti: Vagheggi di Arezzo e  Brodoni di Terni

Ammoniti: Ferrante (C), Consiglio (C), Grimaldi (C), Fissore (M) Correnti (M), Quitadamo (M)


Espulso: 45' Carrozza (M) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Audizione dei veterinari in commissione sanità, l'assessore Razza grande assente: pronti per nuove proteste

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • L'ultimo annuncio di Radiostreet in Fm, Fiorino: "Un sogno interrotto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente sull'autostrada, quattro feriti per lo schianto con un camion

Torna su
MessinaToday è in caricamento