rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Sport

Serie B, il Messina Futsal conquista un punto contro la quotata Ecosistem

Al “PalaMili”, i giallorossi hanno pregustato sul 3-1 la vittoria di prestigio, rischiando, però, di perdere nello scoppiettante finale

Rocambolesco pareggio (4-4) del Messina Futsal contro la quotata Ecosistem Lamezia nella 5^ giornata del campionato di serie B di calcio a 5. Al “PalaMili”, i giallorossi hanno pregustato sul 3-1 la vittoria di prestigio, rischiando, però, di perdere nello scoppiettante finale. Calabresi pericolosi, in avvio di partita, con il diagonale di Modafferi, deviato in tuffo da Simone Fiumara. Ci prova poi Patamia, ma senza la necessaria precisione. Sull’altro fronte, risponde Benny Costanzo, la cui staffilata di destro viene intercettata dal portiere. Un infortunio muscolare costringe Andrea Consolo a sedersi in panchina. Al 15’ Everton Guarnieri sblocca il risultato con un bolide su punizione. Il pallone tocca traversa e palo e secondo la coppia arbitrale supera la linea, anche se restano dei dubbi in tal senso, che determinano le plateali proteste degli ospiti (non sanzionate). Nel finale di tempo, Ecelestini pareggia con un’angolata conclusione mancina.

Ad inizio ripresa, i peloritani si scatenano, riportandosi in vantaggio grazie al gol di Benny Costanzo, che finalizza un’azione insistita. Alcuni istanti dopo, Morad Malouk cala il tris in ripartenza. Everton fallisce il poker, mentre Patamia conclude sul “legno”. Al 13’ l’Ecosistem sfrutta un errore in disimpegno degli avversari per andare in scia nel punteggio; a segno Gerbasi. Ancora Everton va vicino al gol, ma la sua botta ravvicinata centra il palo, mentre non sbaglia Ecelestini (16’), che firma il 3-3. L’ultimo minuto è da emozioni forti. Giuseppe Coppolino indirizza la sfera sul fondo da pochi passi. Sul rinvio di Rotella, Patania realizza l’incredibile sorpasso, ma c’è ancora tempo per la rete di Everton, su assist di Costanzo, che fa calare il sipario sul match.    

GIOVANILE - Seconda sconfitta per i ragazzi dell’Under 19, che sono stati superati (5-1), sul parquet del “PalaOreto”, dai coetanei del Città di Palermo. A bersaglio Roberto Costa per la formazione allenata da Fabio Interdonato.

Risultati 5^ giornata Serie B (girone H): Villauera-Casali del Manco 1-2; Messina Futsal-Ecosistem Lamezia 4-4; Mirto-Monreale 9-9; Città di Acri-Real Termini 6-3; Megara Augusta-Arcobaleno Ispica 9-3; Drago Acireale-Città di Palermo 3-5. Riposava: Mascalucia C5.

Classifica: Città di Palermo 12; Ecosistem Lamezia 11; Megara Augusta 10; Città di Acri 9; Mirto 8; Monreale 7; Mascalucia C5, Drago Acireale e Casali del Manco 6; Messina Futsal 5; Real Termini 3; Villaurea 2; Arcobaleno Ispica 0.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Messina Futsal conquista un punto contro la quotata Ecosistem

MessinaToday è in caricamento