Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

Calcio a 5 A2 femminile, il Team Scaletta pareggia sul campo del Ragusa

Il derby siciliano era valido per la 16^ giornata del campionato nazionale. A segno le ioniche Pensabene e De Gaetano

Il Team Scaletta ha pareggiato 2-2 in casa del Futsal Ragusa. Il derby siciliano era valido per la 16^ giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5 femminile.  Le iblee approcciano il match con la voglia di accaparrarsi l’intera posta in palio, fondamentale per la salvezza, mentre le biancazzurre puntano a bissare la vittoria dell’andata. Al 2’ Vitale mette in mezzo un pallone innocuo, che, complice una deviazione, si trasforma in una beffarda rete. Militello fallisce da pochi passi il raddoppio. Prima sortita offensiva ospite con De Gaetano che si invola, ma il suo tiro viene salvato da Militello. Ancora De Gaetano si accentra e calcia, destro toccato con le mani da una avversaria e l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto, la stessa De Gaetano si fa ipnotizzare da Iacono, che le intercetta la battuta. De Gaetano centra poi in pieno la traversa. Le ospiti realizzano il meritato pareggio grazie alla punizione di Pensabene.

Nella ripresa, il Team Scaletta passa in vantaggio su errore difensivo delle locali, che permette alla onnipresente De Gaetano di insaccare la sfera del sorpasso. Musumeci manca il tris nel momento migliore delle ragazze allenate da Ivana Cernuto. Scampato il pericolo, le padrone di casa pigiano il piede sull’acceleratore e, dopo il montante colpito da Iwamura, vanno a bersaglio con Militello, che segna il gol della definitiva parità. Nel prossimo turno, il Team Scaletta ospiterà il Città di Taranto.

Classifica: Virtus Cap San Michele 41; Nox Molfetta 37; Royal Lamezia 36; Città di Taranto e Grottaglie 28; Soccer Altamura 27; Segato Women 23; Team Scaletta 14; Levante Caprarica 12; Noci 9; Futsal Ragusa e Reggio Sc 8.       

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5 A2 femminile, il Team Scaletta pareggia sul campo del Ragusa
MessinaToday è in caricamento