rotate-mobile
Sport

Semifinale playoff, cresce l’attesa per la sfida Messina Futsal-Virtus Libera Isola d’Ischia

Il club giallorosso ha deciso di disputare l’importante gara al “PalaMili” (sabato, inizio ore 16.00) per garantire ai giocatori il massimo sostegno della cittadinanza

Partita da dentro o fuori per il Messina Futsal, che sfiderà sabato la Virtus Libera Isola d’Ischia nel ritorno della semifinale playoff del campionato di serie B di calcio a 5. All’andata, la squadra campana si è imposta per 2-1 davanti ai propri sostenitori. Il club giallorosso ha deciso di disputare l’importante gara al “PalaMili” (inizio ore 16.00) per garantire ai giocatori il massimo sostegno possibile della cittadinanza in una “tappa” cruciale della stagione. Servirà una prestazione di alto livello per eliminare un avversario temibile, che ha dimostrato di avere buone individualità.

“Affronteremo una formazione forte – dichiara l’esperto laterale Andrea Consolo -. Sappiamo che il passaggio del turno è legato al doppio confronto. Dovremo dare il massimo per conquistare vittoria e qualificazione, sfruttare l’intero minutaggio senza troppa frenesia, al fine di evitare giocate inutili e dispendiose. Bisognerà, quindi, essere tatticamente intelligenti, capire quando forzare e cogliere le occasioni propizie per colpire”. Il tecnico Marcelo Mittelman avrà a disposizione l’intero organico, per cui potrà operare scelte e rotazioni che riterrà più opportune. In caso di parità complessiva di punteggio, il regolamento prevede supplementari ed eventuali rigori. Arbitreranno il match i signori Mattia Landi di Prato e Salvatore Freccia di Catanzaro (cronometrista Domenico Saccà di Reggio Calabria).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semifinale playoff, cresce l’attesa per la sfida Messina Futsal-Virtus Libera Isola d’Ischia

MessinaToday è in caricamento