rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Sport

La Nuova Igea Virtus vince la Coppa Italia di Eccellenza, battuto 4-0 l’Akragas

Grande prestazione della squadra allenata da Pasquale Ferrara, andata quattro volte a bersaglio sul neutro di Ragusa

La Nuova Igea Virtus ha vinto, sul neutro di Ragusa, la Coppa Italia di Eccellenza, battendo in finale l’Akragas con un perentorio 4-0. Giallorossi subito propositivi e vivaci in attacco. Al 9′ Flores fallisce una ghiotta opportunità, calciando a lato da favorevole posizione. La supremazia territoriale della squadra del Longano aumenta con il trascorrere del tempo e si concretizza al 41’ nel meritato vantaggio: geniale apertura di Flores per Isgrò, sul cui traversone Idoyaga insacca la sfera. Due minuti dopo, annullato il raddoppio di Igrò per un tocco di mani.

In avvio di ripresa, spettacolare gol di Franchina, che, sugli sviluppi di un angolo, si coordina dal limite alla perfezione e indirizza il pallone proprio sotto l’incrocio dei pali. Il solito Idoyaga cala poi il tris con una punizione angolata da fuori area, che termine all’angolino. L’Akragas prova a reagire, ma le sue residue speranze terminano con il “rosso” rimediato da Garufo (doppia ammonizione,. Medina realizza, infine, la rete dell’apoteosi.  

Akragas-Igea Virtus 0-4
Marcatori: 41′ e 9′ st Idoyaga; 2′ st Franchina; 39′ st Medina.
Akragas: Elezaj, Lo Cascio, Gulino, Brunetti (14′ st Briones), Neri, Barrera, Semenzin (30′ st Pavisich), Garufo, Vitelli (21′ st Noto), Mansour (14′ st Dalloro), El Yakoubi (28′ st D’Amico). A disp.: Sansone, Mannina, Bonanno, Scozzari. All. Nicola Terranova.
Igea Virtus: Staropoli, Franchina (33′ st Garofalo), Bucolo (37′ st Russo), Verdura, Della Guardia, Dall’Oglio, Biondo, Abbate, Flores (17′ st Medina), Isgrò (14′ st Presti), Idoyaga (28′ st Aveni). A disp.: Di Fina, Silipigni, Trimboli, De Gaetano. All. Pasquale Ferrara.
Note: espulso (11’ st) Garufo per doppia ammonizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Igea Virtus vince la Coppa Italia di Eccellenza, battuto 4-0 l’Akragas

MessinaToday è in caricamento