rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Sport

Nuoto, cresce l’attesa per la “Milazzo Marathon Swim”

La manifestazione di domenica è organizzata da Ulysse e Baia Sant’Antonio con il patrocinio del Comune di Milazzo e dell'Area Marina Protetta Capo Milazzo

E’ tutto pronto per la “Milazzo Marathon Swim”, in programma domenica nella città del Capo. La manifestazione, organizzata da Ulysse e Baia Sant’Antonio con il patrocinio del Comune di Milazzo e dell'Area Marina Protetta Capo Milazzo, è giunta alla 12^ edizione consecutiva. L’attesa giornata in mare si aprirà domani con il Periplo del Capo, campionato regionale sulla distanza olimpica dei 10 km.  Riconosciuta dal 2020 tra le quattro “Gare Storiche Fin”, fa parte del Grand Prix Italia, il circuito nazionale riservato agli agonisti della Federazione Italiana Nuoto. Con partenza alle ore 9.00 dalla spiaggia della Croce di Mare a Levante ed arrivo alla Tonnara Beach Club a Ponente, porterà gli atleti ad attraversare la meravigliosa Area Marina Protetta di Capo Milazzo lungo un impegnativo percorso, delimitato da boe e disegnato attorno al promontorio.

Nel pomeriggio, sotto l’egida dell'Asi e in convenzione con la Fin, andrà in scena il “Memorial Aurelio Visalli”, che prevede la lunghezza del miglio marino con start e traguardo presso la Tonnara. La competizione è da tre anni dedicata alla memoria dell'eroico sottufficiale della Guardia Costiera Aurelio Visalli, medaglia d’oro al Valor di Marina. Tra i ben 250 partecipanti, spiccano i nomi degli “azzurrini” Tiziano Tripodi, Giovanni Lauricella, entrambi della Polisportiva Mimmo Ferrito, Gaia Piccione e Simone Capostagno de La Fenice.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, cresce l’attesa per la “Milazzo Marathon Swim”

MessinaToday è in caricamento