Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

Il "17° Trofeo Piskeo" di nuoto pronto a vivere la giornata finale

I momenti clou domenica pomeriggio, quando si svolgeranno la “gara Piskeo”, cioè i 50 metri dorso, dedicata a Mirko, e l’Australiana

Il “17° Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà” di nuoto, organizzato dall’Asd Piskeo Team e dall’associazione Mirko Piskeo Onlus con i patrocini del Comune di Messina e dell'Università degli Studi di Messina e l’autorizzazione della FIN Sicilia, si prepara a vivere domenica l’ultima intensa giornata nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria di Messina. I momenti clou nel pomeriggio, quando si svolgeranno la “gara Piskeo”, cioè i 50 metri dorso, dedicata a Mirko, e l’Australiana, riservata ai migliori otto dei 100 stile libero. Risolto oggi, in poche ore, un problema legato alla colorazione dell’acqua, diventata più scura per l’utilizzo di reagenti, Esordienti B e A sono stati i protagonisti della mattinata. Nelle classifiche di categoria, doppia affermazione della Poseidon Catania, che negli Es. B ha preceduto Sun Club e Aqua-Fit, mentre con gli Es. A si è imposta davanti a Sport Club Erea e Ssd Unime. 

Dopo il break, è toccato a Ragazzi, Juniores e Unica, che hanno dato vita ad entusiasmanti competizioni. Gradita è stata la visita del sindaco di Messina Federico Basile, accompagnato dall’assessore allo Sport Massimo Finocchiaro, che si sono complimentati con gli organizzatori per l’ammirevole capacità di portare avanti l’evento sportivo, che ha richiamato, quest’anno, nella città dello Stretto 1000 atleti di diverse età.   

Risultati (vincitori): 200 dorso Es. A: Mara Maugeri (Poseidon) 2’43”89 e Matteo Carnabuci (Poseidon) 2’25”98; 100 metri stile Es. B: Greta Marino (Poseidon) 1’13”06 e Daniele Cento (Swim Power) 1’09”58; Es. A: Giorgia Rinaldi (Poseidon) 1’05”78 e Matteo D’Amico (Cus Palermo) 1’00”83; 50 rana Es. B: Alice Moceo (Sun Club) 42”70 e Carlo Riolo (Poseidon) 41”32; 200 rana Es. A: Ludovica Urso (Idra Nuoto) 2’59”84 e Matteo Di Mauro (La Meridiana) 2’49”61; 100 farfalla Es. B: Martina Grande (Poseidon) 1’31”30; Gabriele Rizzo (Aqua-Fit) 1’14”72; Es. A: Rinaldi 1’12”12 e D’Amico (Cus Palermo) 1’06”65; 50 dorso Es. B: Violante Coco (Poseidon) 39”83 e Samuele Privitera (Poseidon) 37”85; 200 misti Es. A: Lara Lopis (La Meridiana) 2’43”62 e Carnabuci 2’34”54; 50 stile Ass.: Martina Zaccone (Swimblu) 27”85 e Domenico Costarella (Ssd Unime) 24”24; 200 farfalla Ass.: Giorgia Iaria (Ssd Unime) 2’25”60 e Gianmarco Grifò (Power Team) 2’05”61; 100 dorso Ass.: Caterina Amara (Poseidon) 1’07”05 e Pietro Inzerilli (Aqua-Fit) 1’00”39; 50 rana Ass.: Giulia Recupero (Poseidon) 33”84 e Andrea Savoca (Sicilia Nuoto) 28”41; 200 stile Ass.: Sofia Perdichizzi (Swimblu) 2’10”06 e Costarella 1’55”57. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "17° Trofeo Piskeo" di nuoto pronto a vivere la giornata finale
MessinaToday è in caricamento