Sport

Pallanuoto serie B, SSD Unime impeccabile contro la Muri Antichi

La squadra “universitaria” si è imposta in casa per 9-6, isolandosi al quarto posto nel campionato di serie B di pallanuoto maschile

La SSD Unime ha battuto, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, la Muri Antichi per 9-6, isolandosi al quarto posto nel campionato di serie B di pallanuoto maschile. Per la squadra allenta da Francesco Misiti si tratta della terza vittoria di fila, ottenuta al termine di una partita quasi sempre condotta nel punteggio.

Messinesi in vantaggio grazie al gol di Raineri dalla distanza. L’immediata risposta degli ospiti vale il 2-2 al 5’. Muscuso fallisce poi il rigore del possibile sorpasso, il pallone centra la traversa, e ancora Raineri sigla la rete che chiude il parziale d’apertura. Sostanziale equilibro nei minuti che precedono l’intervallo lungo: per i padroni di casa a segno Raineri ed il croato Lipeji. In avvio di terzo tempo, spettacolare realizzazione di Diego Geloso. Lipeji firma il +3 (7-4), che vale da ipoteca sul successo. Nel finale, Marangolo prova a dare la scossa ai suoi compagni, andando due volte a bersaglio, ma i centri di Lipeji e Claudio Geloso fanno calare il sipario sulla sfida.

Risultati: Napoli Lions-Cn Salerno 7-13; Brizz Nuoto-Polisportiva Acese 7-11; SSD Unime-Muri Antichi 9-6; Rn Arechi-Rn Auditore Crotone 8-9; Ortigia Academy-Etna Sport 14-11. Classifica: Auditore Crotone 33; Rn Arechi 28; Cn Salerno 25; SSD Unime 24; Muri Antichi 21; Napoli Lions 20; Ortigia Academy 16; Polisportiva Acese 13; Etna Sport 9; Brizz Nuoto 1.                                                  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto serie B, SSD Unime impeccabile contro la Muri Antichi
MessinaToday è in caricamento