rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Sport

Si corre domenica 3 dicembre la "10 Km di Capo Peloro - Trofeo Cacopardi"

La gara podistica, organizzata dalla Torre Bianca, è inserita nel calendario nazionale FIDAL livello “bronze” e nel circuito Messina Run Cup 2023

Cresce l’attesa per la 7^ edizione della “10 km di Capo Peloro - Trofeo Luigi Cacopardi”.  L’evento podistico di domenica 3 dicembre, organizzato dalla Torre Bianca presieduta da Roberto Tracuzzi nel ricordo di un grande uomo ed appassionato di sport, in collaborazione con l’Ente di promozione C.S.E.N., la polizia locale e le organizzazioni di volontariato coinvolte, patrocinato da Regione Sicilia e Comune di Messina, è inserito nel calendario nazionale FIDAL livello “bronze” e nel circuito Messina Run Cup 2023. Spettacolare lo scenario proposto, come tradizione, dalla riserva della laguna di Capo Peloro, tra Ganzirri e Torre Faro e fino ad arrivare al Pilone. L’unico giro previsto di 10 km, con partenza alle ore 10 e arrivo nello stesso punto di fronte la Fondazione Horcynus Orca (via Fortino-Torre Faro), rende la gara, fiore all’occhiello del sodalizio del prof. Roberto Tracuzzi, speciale per quanto concerne la Sicilia e tra le pochissime del panorama italiano con questa peculiarità. La sede stradale, con la collaborazione della polizia locale e delle organizzazioni di volontariato coinvolte, quali Vespa Club Messina, Gruppo Scout Agesci Ganzirri 1, Guardia Costiera Volontaria, ACCIR Messina e ANC Messina, verrà chiusa al transito veicolare. 

Dopo un ricco “terzo tempo” a cura della società organizzatrice e dei sostenitori, la Fondazione Horcynus Orca, che ha sede nell’omonimo parco culturale, ospiterà dalle 12 la cerimonia di premiazione. Il “VII Trofeo Luigi Cacopardi” andrà al primo uomo e alla prima donna della classifica generale. Verranno premiati poi i migliori tre delle categorie: Allievi; Juniores, Promesse, Seniores (M-F); SM/SF 35/40/45/50/55/60-65/70 e oltre (Master). Alla SM35 il premio speciale “Simone Arena”.  Pagando la tassa d’iscrizione entro mercoledì 29 novembre, alle ore 12, si avrà diritto alla maglietta ricordo della manifestazione griffata Decathlon. Successivamente, entro sabato 2 dicembre alle 12 via mail e domenica 3 sul posto, almeno 45’ prima della gara, sarà possibile iscriversi, ma il gadget ricordo non verrà garantito. La vera novità di questa edizione è rappresentata, però, dalla medaglia Finisher, con personalizzazione del tempo di gara, riservata a tutti. 

Non solo l’aspetto competitivo. La manifestazione prevede, inoltre, un trekking urbano di 10 km alla scoperta delle bellezze del borgo marinaro e della riserva della laguna, per promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato. “Start” alle 8.30. Tale momento di aggregazione sociale verrà curato dallo staff tecnico di “Camminare i Peloritani”, pronto a fornire l’assistenza necessaria sull’intero percorso. Grande attenzione sarà poi rivolta ai più giovani, organizzando dei giochi di corsa con i ragazzi dell’I.C. “Evemero da Messina”. Il conto alla rovescia è ormai scattato. Nei prossimi giorni verranno forniti ulteriori dettagli sulla “10 km di Capo Peloro - Trofeo Luigi Cacopardi” e sulla presentazione ufficiale dell’evento. 

Programma orario domenica 3 dicembre
Dalle 8:00 ritrovo presso la Fondazione Horcynus Orca (Largo Senatore Francesco Arena) con ritiro pettorale e pacco gara
Ore 08:30 Trekking urbano 
Ore 10:00 Gara podistica 10km
Ore 10:10 Giochi di corsa per bambini – Corri con l’Evemero 
Ore 11:15 Terzo tempo
Ore 12:00 Premiazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si corre domenica 3 dicembre la "10 Km di Capo Peloro - Trofeo Cacopardi"

MessinaToday è in caricamento