Sabato, 13 Luglio 2024
Sport

Podismo, Amasi e Latella esultano al "46° CorriCapodanno a Taormina" 

Dopo quattro lunghi anni, è tornata la manifestazione organizzata dal Marathon Club Taormina del presidente Carmelo Mobilia

Saverio Amasi e Teresa Latella hanno vinto il “46° CorriCapodanno a Taormina-Trofeo Chico Scimone”, che ha aperto il 2024 del podismo italiano. Dopo quattro lunghi anni di assenza, è tornata la manifestazione FIDAL organizzata dal Marathon Club Taormina del presidente Carmelo Mobilia. In una mattinata soleggiata, resa incantevole dal paesaggio, i 130 partecipanti, compresi i dieci della “non competitiva”, si sono radunati a Villagonia, dove 14 temerari hanno perpetuato la tradizione del tuffo a mare. L’impegnativa gara prevedeva un percorso di 7,5 km, di cui quattro in salita, con arrivo in piazza IX Aprile.

Amasi (Atletica Savoca) ha rispettato i pronostici della vigilia, allungando in testa con un ritmo insostenibile per gli avversari, prima di tagliare il traguardo a braccia alzate con il crono di 26’08”. Secondo, a quasi 2’, il mamertino Francesco Nastasi e terzo Davide Salvati (Podistica Messina); per lui il tempo di 29’00. A seguire si sono classificati: Cristian Lombardo (Atletica Spezia), Giuseppe Pulvirenti (Virtus Acireale), Antonio Schipilliti (Podistica Messina) Isidoro Musumeci (Marathon Club Taormina), Mattia Barbiglia, Maurizio De Salvo, entrambi della Podistica Messina, e Giuseppe Crinò della Polisportiva Milazzo. Bravo, in particolare, De Salvo, che, dopo una caduta alla partenza, è riuscito a risalire il gruppo e guadagnare numerose posizioni. Tra le donne, Latella della Podistica Messina ha fatto corsa solitaria, chiudendo la prova in 36’51”. Piazza d’onore per Maria Pistone (Marathon Club Messina), davanti a Isabella Anastasi della Catania Running. Quarta Giuseppina Laudani (Atletica Sicilia), quinta Stefania Papa (Etna Running) e sesta Elvira Galati della Podistica Messina. La rituale premiazione, che si è svolta nel centro della Perla dello Ionio, ha chiuso un evento sportivo dal grande fascino per la sua storia, le origini, l’incantevole location ed il giorno.

I 14 tuffatori: David Barbera, Alberto Bertuccio, Liliana Cimino, Nicolò Cucchiara, Angelo Di Giacomo, Biagio Di Mauro, Salvatore Ferrara, Riccardo Lacquaniti, Mario Lo Cicero, Antonio Lo Re, Grazia Migliore, Ismaele Morabito, Francesco Novello, Carmelo Pappalardo, Francesco Scarcipino, Giuseppe Stancampiano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Podismo, Amasi e Latella esultano al "46° CorriCapodanno a Taormina" 
MessinaToday è in caricamento