Serie D, l'Acr di misura sul Castrovillari: solo un pari per il Football Club

Un gol di Foggia regala la vittoria agli uomini di Novelli. Fc bloccato a Sant'Agata sull'1-1

Una vittoria e un pareggio. Questo il bottino delle due formazioni messinesi impegnate nel campionato di serie D.

L'Acr Messina ottiene tre punti importanti grazie alla vittoria di misura sul Castrovillari. Al "Franco Scoglio" decide il gol di Foggia firmato ad inizio gara. L'attaccante è bravo a mandare in rete dopo un bel cross di Arcidiacono. Giallorossi padroni assoluti dell'incontro. Dopo il 2-0 sfiorato da Aliperta, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa è il Messina a prendere l'iniziativa, ma il Castrovillari lentamente inizia ad aumentare la pressione. La squadra di casa si salva al 64 quando Corado manda sul palo il calcio di rigore. Poi Foggia sfiora il raddoppio e la doppietta, mentre l'ultima azione degna di nota capita sui piedi di Aliperta. I tre punti consentono all'Acr di salire al secondo posto della classifica.

Il tabellino

Acr Messina-Castrovillari 1-0

Marcatore: 7' Foggia

Acr Messina: Lai, Cascione, Giofrè, Sabatino, Lomasto, Aliperta, Crisci (85' Cretella), Cristiani (90' Vacca), Foggia, Bollino (92' Mazzone), Arcidiacono (68' Addessi). In panchina:Manno, Boskovic, Mazzone, Izzo, Saindou, Lavrendi. Allenatore:Raffaele Novelli

Castrovillari: Rizzitano, Greco (90 Mileto), Manes, De Caro, Di Battista, Corado, Ciriachi (56' Principi), Ielo, Emmanouil, Solinas (64'Rodi), Cinquegrana (86'Sapone). In panchina: Zagari, Buccino, Pietrangeli, Trentinella, Anzillotta. Allenatore: Ivan Franceschini

Arbitro: Agostoni di Milano (assistenti Macchi di Gallarate e Galigani di Sondrio)

Ammoniti: Ielo (C), Corado (C), Lomasto (M), Manes (C), Rizzitano (C).

FC  MESSINA 

Al ritorno in campionato dopo una lunga pausa dettata dal Covid, il Football Club Messina non va oltre il pari sul campo del Città di Sant'Agata. I giallorossi si presentano alla sfida con tanti under, viste le assenze di Carbonaro, Dambros e Camara, e impattano contro un avversario che conferma la crescita già fatta vedere negli ultimi match. 

Il primo tempo scivola via senza troppe emozioni. Le occasioni più clamorose capitano sui piedi di Bevis e Aveni. Succede tutto nel secondo tempo: al 78' si procura e trasforma un calcio di rigore. La gara sembra indirizzarsi in favore dei nebroidei, ma poco dopo Agnelli sale in cattedra con un bellissimo tiro al volo. 

Il tabellino 

Città di Sant'Agata - Fc Messina 1-1

Marcatori: 78' rig.Cicirello (S), 85` Agnelli (M) 

Città di Sant’Agata: Bruno, Franchina, Gnicewicz (67′ Biondo), Brugaletta, Cicirello, Favo, Marcellino (67′ Camara), Perkovic (94′ Monteleone), Costa, Dama, Aveni (75′ Mistretta). In panchina: D’Amico, Miruku, Meduri, Ebui, Alagna. Allenatore: Ferrara.

Fc Messina: Marone, D. Marchetti, Palma, Agnelli, Casella, Fissore, Caballero(44′ Mukiele), Ricossa, Kellian (46′ Gille), Garetto (46′ A. Marchetti), Bevis. In panchina: Tocci, Paula, Giuffrida, Coria, Quitadamo, Aita. Allenatore: Rigoli.

Arbitro: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.Assistenti: Giovanni Celestino di Reggio Calabria e Dario Maione di Nola.

Ammoniti: Cicirello (S), Dama (S), Casella (M), Favo (S). Espulso: Franchina (S).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Zona rossa alla De Luca dal 18 al 28 gennaio, la nuova ordinanza: sospeso l'asporto e chiuse le scuole

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

  • Insulti su fb per il cacciatore morto, Rizzo: "Troppa cattiveria, siamo vicini alla famiglia"

Torna su
MessinaToday è in caricamento