rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Sport

Tennistavolo, cresce l’attesa per la semifinale scudetto della Top Spin Messina

Al via la fase decisiva per l’assegnazione del titolo. Venerdì è in programma, nella palestra di Villa Dante, la sfida contro il Norbello

Si alza ufficialmente il sipario sui playoff scudetto di tennistavolo. Venerdì, alle ore 18, nella palestra di Villa Dante (ingresso libero), è in programma l’attesa semifinale Top Spin Messina WatchesTogether-TT Norbello che metterà di fronte, in gara unica, seconda e terza classificata della regular season di serie A1. La squadra del presidente Giuseppe Quartuccio, campione d’Italia in carica, che raggiunge l’appendice post campionato per l’assegnazione del titolo ininterrottamente dal 2018/19 e si è cucita per due volte il tricolore, giocando davanti al proprio pubblico avrà a disposizione due risultati su tre per passare il turno. In caso di pareggio per 3-3, da regolamento, a qualificarsi sarà la miglior classificata della fase regolare. Nel suo ruolino di marcia stagionale la Top Spin ha collezionato 20 punti in 12 giornate, bottino frutto di dieci vittorie e due sole sconfitte. Norbello ha chiuso a quota 13, con cinque successi, tre pareggi e quattro ko. Ai due precedenti in campionato, entrambi favorevoli ai peloritani, si è aggiunto il confronto andato in scena a Castel Goffredo nella semifinale di Coppa Italia, vinta per 3-0 dalla Top Spin Messina WatchesTogether.

Le parole del presidente Giuseppe Quartuccio in vista di una semifinale playoff che nasconde delle insidie: “Siamo giunti al momento clou della stagione e i ragazzi sono carichi e pronti a dare il meglio. Veniamo da una delusione per la sconfitta in Supercoppa contro Carrara, ma siamo ancora più convinti di potercela giocare con tutti. La semifinale contro Norbello sarà molto difficile, incontriamo una squadra forte con due stranieri davvero ostici e Marco Cappuccio fresco vincitore del titolo di Seconda Categoria. Contiamo molto sull’aiuto del nostro pubblico per poter, ancora una volta, disputare una finale scudetto”. Il tecnico Wang Hong Liang, assistito in panchina da Marcello Puglisi e dal team manager Roberto Gullo, si affiderà al portoghese João Monteiro e ai tre italiani del gruppo, Matteo Mutti, Marco Rech Daldosso e Leonardo Mutti. Nel roster dei sardi figurano l’argentino Gaston Alto, lo spagnolo Javier Benito Rodriguez, il portoghese Diogo Miguel Ferreira De Carvalho, Marco Antonio Cappuccio e il russo Sergei Mokropolov nelle vesti di allenatore-giocatore. Sabato 15 aprile, alle ore 10.45, si svolgerà l’altra semifinale playoff tra l’Apuania Carrara, imbattuta capolista del campionato e la Marcozzi Cagliari, quarta classificata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo, cresce l’attesa per la semifinale scudetto della Top Spin Messina

MessinaToday è in caricamento