rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sport

Tiro a volo, l'azzurro Sollami vince a Castanea il "52° Gran Premio Trinacria"

La tradizionale gara sui 100 piattelli ha visto esultare dall’azzurro della fossa olimpica, autore di uno strepitoso 98 su 100

La 52^ edizione del “Gran Premio Trinacria” ha rispettato le attese degli oltre 160 specialisti siciliani e calabresi, che si sono dati appuntamenti al TAV Castanea per vivere un’intensa tre giorni di Trap. La tradizionale gara sui 100 piattelli è stata vinta dall’azzurro Fabio Sollami (TAV Torretta), autore di uno strepitoso 98 su 100. Nel successivo barrage a 12 si è imposto, invece, il giovane calabrese Manuel Romeo del TAV Reggio con un “immacolato” 25/25, che ha messo d’accordo quattro avversari, compreso il nisseno Sollami, che su un altro campo si erano fermati a quota 24, commettendo un solo errore, risultato, però, decisivo per l’assegnazione di un fucile semi automatico. 

Parallelamente si sono svolte le competizioni di Elica (85 iscritti). La prova del Campionato delle Regioni “Memorial dott. Antonello Quattrone” ha visto esultare Pietro Giallombardo del TAV Monreale (16/16), mentre il Campionato regionale 2022 è andato a Mino Passalacqua (TAV Castanea), che ha avuto ragione, nello spareggio, di Francesco Biancuzzo e Antonio Passalacqua. TAV Castanea sul gradino più alto del podio anche a squadre. Perfetta, ancora una volta, l’organizzazione, che ha proposto, come hanno ribadito più volte gli entusiasti partecipanti, una manifestazione impeccabile nello svolgimento, priva di alcun tipo di intoppo e impreziosita da un panorama mozzafiato e dal caldo sole siciliano. Biglietto da visita ideale per quello che sarà l’evento dell’estate sportiva, il Campionato del Mondo “Elica”, in calendario dal 6 all’11 settembre a Messina.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro a volo, l'azzurro Sollami vince a Castanea il "52° Gran Premio Trinacria"

MessinaToday è in caricamento