Sport

Acr Messina, i calciatori chiariscono: "La società ha rispettato ogni impegno, dobbiamo solo ringraziare"

L'intera rosa giallorossa respinge al mittente le voci su un presunto ridimensionamento del progetto tecnico. "Remiamo tutti nella stessa direzione"

I risultati ben al di sotto delle aspettative e gli esoneri del tecnico Michele Cazzarò e del diesse Antonio Obbedio, avevano gettato ombre sul futuro dell'Acr Messina.

Negli ultimi giorni sono state tante le voci di un possibile ridimensionamento del progetto tecnico da parte della famiglia Sciotto dopo le delusioni di inizio stagione. Ma a fare chiarezza ci pensano direttamente i calciatori con un messaggio che vi riportiamo integralmente:

Con la presente i calciatori dell'Acr Messina intendono rendere noto il loro punto di vista in merito alla situazione attuale e smentire le notizie e le voci, circolate negli ultimi tempi, relative al presunto clima di incertezza attorno alla squadra, se non addirittura ad un paventato disimpegno della società.

Riteniamo opportuno, innanzitutto per correttezza nei confronti della proprietà e dell'intero ambiente, chiarire che ad oggi la società ha rispettato ogni tipo di impegno assunto e non ci ha mai dato neppure il minimo segnale di distacco o di lontananza.
La squadra lavora e vive quotidianamente ricevendo ogni tipo di assistenza da una struttura di categoria superiore e senza alcuna mancanza sotto tutti i punti di vista, non ultimo quello economico. Le voci che raccontano l'opposto, contribuendo a diffondere dubbi e incertezze, non ci aiutano, anzi rendono più difficile il nostro compito, che è quello di dare il massimo per ripagare l'impegno della società e l'affetto dei tifosi. Ed è per questo che vogliamo far sentire la nostra voce, assumendoci la nostra buona parte di responsabilità per un avvio di stagione non in linea con le aspettative della società e della piazza.

Riteniamo invece doveroso ringraziare il presidente per gli sforzi sostenuti, per la serietà, per l'incoraggiamento e per il sostegno. Faremo di tutto per regalargli le soddisfazioni che merita e ripagarlo delle attenzioni che riserva con smisurata passione alla sua squadra. Oggi il gruppo di calciatori che ha l'onore di rappresentare il Messina è coeso, compatto, voglioso di dimostrare i propri valori, umani e calcistici. Dopo l'incontro di questo pomeriggio con il presidente, i rappresentanti della società e lo staff tecnico, anche l'intero ambiente è ancor più unito e rema come prima e più di prima in un'unica direzione. Noi calciatori, dal canto nostro, faremo il possibile e l'impossibile per regalare alla società e alla tifoseria le soddisfazioni che meritano e per ripagarli dei sacrifici e della passione che da inizio stagione mettono a nostra disposizione.

Nulla è compromesso, c'è il tempo per recuperare il terreno perduto e dimostrare di meritare la fiducia che la società e la piazza hanno riposto in noi ad inizio stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acr Messina, i calciatori chiariscono: "La società ha rispettato ogni impegno, dobbiamo solo ringraziare"

MessinaToday è in caricamento