Mercoledì, 17 Luglio 2024
Sport

Atletica Savoca più volte sul podio ai Campionati Regionali Allievi

Alto il livello qualitativo della manifestazione, svoltasi a Palermo, come confermano i tre minimi ottenuti per gli Europei Under 20 ed i numerosi "pass" per gli Italiani

Brillanti risultati e prestazioni dell'Atletica Savoca ai Campionati Regionali individuali su pista Allievi, che si sono svolti, in due intense giornate di gare, allo stadio "Vito Schifani" di Palermo. Alto il livello qualitativo della manifestazione, organizzata dal Cus Palermo, come confermano i tre minimi ottenuti per gli Europei Under 20 ed i numerosi "pass" per gli Italiani.  Nonostante l'intera squadra "orange" sia composta da elementi nati nel 2008, al primo anno, quindi, di categoria, ha ben figurato, confermando, così, di possedere ottime qualità e che il lavoro portato avanti quotidianamente dallo staff tecnico, coordinato da Antonello Aliberti, va verso la giusta direzione. Sara Santoro ha messo al collo un luccicante oro negli 800 metri, chiusi davanti a tutte le rivali con il crono di 2'28"16. Per lei anche il quarto posto nei 400 metri.

Prestigiose medaglie d’argento per: Simone Ciatto negli 800 metri, ad un solo secondo dal limite per i Tricolori, così come nei 400, terminati in quarta posizione, Anna Paula Carnabuci nel salto in alto (7^ nel lungo), Victor Di Pasquale, che si è guadagnato la piazza d’onore sia nel lancio del giavellotto che nel disco, e Valerio Di Bella nei 5 km di marcia (4° nel giavellotto). Cristian Scimone ha portato a casa, invece, il bronzo nel salto triplo, ma si è dovuto ritirare nel lungo per un risentimento muscolare. Completano il lusinghiero quadro della società presieduta da Manuela Trimarchi: Francesco Lando (6° nei 1500 e 4° nel getto del peso), Francesca Leotta (5^ nei 400 ostacoli e 9^ nei 400 piani), Matilde Curcuruto (9^ nei 100 e nei 200 metri), Claudio Campagna (6° nei 100 e 8° nei 200 metri), Riccardo Rosano (8° nei 100 e 12° nei 200 metri), Carmelo Giorgianni (10° nei 100 e 11° nei 200 metri) e Giacomo Morabito (12° nei 100 e 13° nei 200 metri). Si è trattato di un’altra importante tappa di crescita per un gruppo che intende sempre più stupire nel futuro, portando in auge l’Atletica Savoca e l’intera riviera ionica messinese.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Savoca più volte sul podio ai Campionati Regionali Allievi
MessinaToday è in caricamento