Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport Capo d'Orlando

Secondo rinnovo in casa Orlandina: Joseph Mobio confermato per la prossima stagione

Il giocatore classe '98 ha deciso di prolungare il contratto che lo lega alla squadra di Capo d'Orlando, rimanendo in Sicilia fino al 30 giugno 2021. La stagione appena conclusa è coincisa con il suo esordio in A2

La programmazione della prossima stagione continua e passa ancora dai rinnovi. Dopo aver prolungato la permanenza di Simone Bellan, l'Orlandina ufficializza il rinnovo del contratto di Joseph Mobio. Il giocatore si fermerà a Capo d'Orlando fino al 30 giugno 2021. In  scadenza al termine della passata stagione, il giovane classe 1998 ha disputato al sua prima annata in Serie A2, dimostrando di meritarsi una conferma in squadra.

Mobio è sceso in campo per 21 partite nella stagione regolare, oltre ad aver rappresentato una buona risorsa durante i playoff. "Prima di prendere questa decisione - dichiara il giocatore all'ufficio stampa della società -  ho parlato con coach Sodini, con la famiglia Sindoni e ci siamo trovati d’accordo su più punti e questo ha fatto si che io decidessi di rimanere. Ovviamente l’interessa era reciproco, quindi è stato facile trovare l’accordo. Cercheremo di riprendere da dove abbiamo lasciato, provando a fare ancora meglio della passata stagione. Sono convinto che restando qui io possa dare un buon contributo alla squadra e migliorare anche personalmente, per diventare un giocatore migliore."

In seconda batuttta è arrivato anche il commento del coach Sodini, soddisfatto di avere il giovane cestitista in squadra: "Il rinnovo di Mobio è un segnale importante per lo sviluppo di un progetto che ha posto già le basi quest’anno per un futuro radioso. Sono veramente contento, perché dopo la bella stagione d’esordio aveva molte offerte sul tavolo ed invece ha preferito mettersi in gioco per provare a vincere con noi e sviluppare se stesso a un livello più alto. Orgoglioso di lui per come si è comportato quest’anno e per quello che ci sarà nella prossima stagione. Mi sento responsabilizzato al massimo perché non ho un giocatore soltanto da utilizzare, ma un progetto da sviluppare nel tempo."
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo rinnovo in casa Orlandina: Joseph Mobio confermato per la prossima stagione

MessinaToday è in caricamento