Venerdì, 22 Ottobre 2021
Basket

L'Alma Basket Patti apre la stagione 2021-2022: il saluto di Alice Mandelli

Al That’s Amore di Patti Marina, storico sponsor dell'Alma, la formazione siciliana ha riabbracciato la città ed ha festeggiato l'arrivo della stagione 2021-2022. Le parole di Scarcella, Buzzanca e Kramer. Il toccante saluto di Alice Mandelli

Con la presentazione del roster della squadra di Serie A2, dello staff, del settore giovanile e della dirigenza, l’Alma Patti Basket del presidente Attilio Scarcella apre di fatto la stagione. Una stagione che, per il secondo anno consecutivo, la vede impegnata ai massimi livelli del basket nazionale femminile.

Al That’s Amore di Patti Marina, storico sponsor dell'Alma, la formazione siciliana ha riabbracciato, in presenza, la città ed in totale sicurezza ha festeggiato l'arrivo della stagione 2021-2022 raccontando dei propri obiettivi. 

Ad aprire l'appuntamento è stato il presidente Scarcella, evidenziando l'arrivo della sua quarta stagione al vertice dell'Alma e ricordando l'entusiasmante primo anno in A2. “La scorsa è stata una stagione difficile, piena di limitazioni - ha spiegato il patron - ma che Patti ha giocato raggiungendo obiettivi incredibili e difficili da immaginare per una Cenerentola del campionato".

E spiega che: "Anche quella che sta per iniziare sarà un'annata difficile, ma l’idea di poter contare sul nostro pubblico ci restituisce un entusiasmo non indifferente. Tante persone hanno voglia di riempire di nuovo il palazzetto e tifare per la squadra della città perché l’Alma trasmette tantissimo a livello di emozioni".

"Per questo - ironizza Scarcella - sono convinto che dovremo "richiudere le porte del PalaSerranò" per far rispettare il limite sulla capienza!". E conclude: "Oggi festeggiamo anche con le nostre ragazze più giovani, insieme alle giocatrici del futuro, a cui auguro sinceramente di trovare tra qualche hanno un posto in prima squadra”.

Attilio Scarcella ha anche ringraziato singolarmente ogni singolo sponsor dell'Alma Patti Basket sponsor che permettono la permanenza in Serie A2. Importanti anche le parole della Coach Mara Buzzanca: “Abbiamo allestito una buona squadra, non è la stessa formazione dello scorso anno, ma noi dobbiamo lavorare e vogliamo lavorare sulla crescita di questa ragazze che già dopo due settimane e mezzo hanno dimostrato tutta la loro voglia di lottare in questa stagione".

E della Team Manager Mariana Kramer: "Tutti i giorni lavoriamo sodo mossi dalla passione e l’amore per il basket. Qualsiasi cosa facciamo, se fatta con passione, non avrà bisogno di un in bocca al lupo perché è già predisposta ad andare bene".

Ai saluti Alice Mandelli, costretta a rinunciare all'attività sportiva per un grave problema al ginocchio: “A Patti ho sentito entusiasmo, mi dispiace moltissimo lasciare ma non potrò giocare nè qui nè con un’altra squadra - ha spiegato - Auguro alle mie compagna di vivere una splendida stagione e spero soprattutto “mangino” letteralmente questo campionato”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alma Basket Patti apre la stagione 2021-2022: il saluto di Alice Mandelli

MessinaToday è in caricamento