rotate-mobile
Basket

Serie B: Capo d'Orlando batte Desio e trova la prima vittoria casalinga

L’Infodrive Capo d’Orlando batte Desio nella 12° giornata del Girone B del campionato di Serie B e trova la prima vittoria all’Infodrive Arena

L’Infodrive Capo d’Orlando batte Desio 86-80 nella 12° giornata del Girone B del campionato di Serie B e trova la prima vittoria all’Infodrive Arena, davanti al proprio pubblico, giocando una buona gara di squadra, gagliarda e coraggiosa fino alla fine. La squadra di coach Robustelli parte in salita, ma le ottime prestazioni di Okereke (doppia-doppia con 15 punti e 12 rimbalzi), Sandri (18 punti), Vecerina (16), Binelli (10) e Passera (9) permettono all’Orlandina di conquistare due punti importanti per la classifica. Mercoledì sera alle 20:45 si torna di nuovo in campo all’Infodrive Arena: avversaria sarà Ragusa, nel recupero dell’ottava giornata di campionato.

L’avvio di gara è complicato, con Desio che con Fumagalli e Molteni prova a scappare. Capo d’Orlando fatica, e con Okereke e Sandri rimane aggrappata alla Rimadesio. Così, al 10’, è 15-24. Dopo un primo parziale complicato, però l'Infodrive sale d’intensità e con una difesa arrembante, unita ai canestri ancora di Sandri ed Okereke, ma manche di Passera, Binelli e Vecerina piazza un break pesante di 8-1 che ribalta la situazione mandando tutti negli spogliatoi sul 42-41 per i paladini. Al rientro dalla pausa lunga è ancora la squadra paladina a mettere la giusta intensità. Desio soffre, così l’Infodrive piazza un 9-0 con una bomba di Binelli, un canestro di Baldassarre, la schiacciata a rimbalzo d’attacco di Okereke e l’appoggio al vetro di un ispiratissimo Sandri toccando il +10, sul 51-41. Desio rimane aggrappatta con Mazzoleni, Fioravanti e Molteni, ma al 30’ è 66-60 Orlandina. Nell’ultimo parziale la Rimadesio ci prova ancora, ma Vecerina e Passera trovano canestri che spezzano ritmo e regalano energia a Capo d’Orlando che porta a casa un successo importante.

Infodrive Capo d'Orlando - Rimadesio Desio 86-80 (15-24, 27-17, 24-19, 20-20)

Infodrive Capo d'Orlando: Daniele Sandri 18 (3/4, 4/4), Simone Vecerina 16 (3/8, 1/4), Daniele Okereke 15 (7/10, 0/0), Thomas Binelli 10 (1/2, 2/5), Marco Passera 9 (1/4, 1/6), Patrick Baldassarre 7 (2/7, 1/2), Matteo Lagana 6 (2/3, 0/7), Ricards Klanskis 3 (1/2, 0/0), Alberto Triassi 2 (1/3, 0/3), Samuele Telesca 0 (0/0, 0/0), Gabriele Pizzurro 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 19 - Rimbalzi: 41 13 + 28 (Daniele Okereke 12) - Assist: 14 (Marco Passera 5)

Rimadesio Desio: Andrea Mazzoleni 13 (4/6, 0/0), Matteo Fioravanti 12 (2/2, 1/3), Carlo Fumagalli 11 (5/9, 0/4), Mattia Molteni 11 (3/5, 1/2), Gabriele Giarelli 10 (5/6, 0/1), Giacomo Maspero 9 (3/6, 1/2), Leonardo Basso 7 (2/4, 1/1), Matteo Tornari 5 (1/3, 1/4), Lorenzo Lovato 2 (1/1, 0/1), Stefano Trucchetti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 19 - Rimbalzi: 36 5 + 31 (Carlo Fumagalli 10) - Assist: 11 (Carlo Fumagalli 4)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Capo d'Orlando batte Desio e trova la prima vittoria casalinga

MessinaToday è in caricamento