rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Basket

Alma Patti, rimonta e vittoria contro Halley Thunder Matelica 71-75

Sono quattro le giocatrici in doppia cifra a fine gara, due in doppia doppia (Sarni e Pilabere)

Al suono della sirena è festa Alma Basket a Cerreto d’Esi (An), comune di gioco della Halley Thunder Matelica. Le pattesi vincono 71-75 concretizzando una rimonta splendida al termine di una partita non adatta ai deboli di cuori, ma che ha per questo, certamente, fatto breccia nei cuori dei tifosi siciliani.

La partita - Incontro in equilibrio nella prima frazione, con Patti prima in vantaggio 4-9 e poi riacciuffata da Matelica sul 9 pari e mai più in grado di creare uno strappo nei primi 10’ di gioco, chiusi sul 15-15.

Nella seconda frazione le parti si invertono ed è l’Alma costretta al primo inseguimento, causato da un parziale di 12-4 che costringe le cestiste del team del presidente Scarcella ad andare a riposo sul -10 (39-29).

Il ritorno in campo nel terzo quarto vede le padrone di casa “scappare” sul +14 grazie ai canestri di Iob. Sul 45-31 risponde Sarni, ma Matelica va a canestro con Steggink mentre Gramaccioni garantisce il +15 di casa a 7.13” (48-33).

Non senza errori, ma con altrettanta pazienze le pattesi rientrano ancora sul -10 grazie a Pilabere, Botteghi e Sarni, riuscendo a mantenere lo scarto fino alla fine del terzo quarto. Una Gonzales da 20 punti a fine gara apre l’ultima frazione andando a referto, ma in due minuti e mezzo l’Alma torna sul -2 (59-57).

Al canestro di Pilabere seguono i liberi proprio della play argentina, ma ancora la cestista lettone - insieme a Botteghi e Degiovanni - guidano Patti fino all’insperata parità a 70 punti. Gli ultimi 1:30” dell’incontro diventano un rebus appassionate. Degiovanni realizza il +2 (70-72), Botteghi perde palla e nella difesa contro Iob commette un dubbio fallo mandando la giocatrice friulana ai liberi.

La mano trema e Matelica si trova sotto di un punto (71-72) con 25” da giocare. Coach Buzzanca chiama sapientemente time out, Moretti e Degiovanni tramutano in punti le rispettive occasioni per andare a referto e per l’Alma è festa al PalaChemiba.

Quattro le giocatrici pattesi in doppia cifra al termine della gara: Allegra Botteghi con 10 punti, Sofia Moretti con 11 punti, Karline Pilabere con 18 punti e Silvia Sarni con 19 punti. Per le due lunghe siciliane gara da incorniciare, chiusa anche con 12 e 14 rimbalzi.

Il tabellino di Halley Thunder Matelica - Alma Basket Patti 71 - 75 (15-15, 39-29, 57-50, 71-75)

HALLEY THUNDER MATELICA: Cabrini* 5 (0/1, 1/4), Stronati NE, Celani, Grassia 4 (2/4, 0/1), Steggink* 7 (2/5, 1/3), Gramaccioni* 17 (5/9, 1/7), Gonzalez* 20 (4/10, 2/5), Zamparini 5 (1/1, 1/2), Iob* 7 (1/3 da 2), Michelini 2 (1/6, 0/1), Franciolini, Offor 4 (2/3 da 2) Allenatore: Cutugno O.

Tiri da 2: 18/44 - Tiri da 3: 6/23 - Tiri Liberi: 17/20 - Rimbalzi: 33 10+23 (Offor 8) - Assist: 13 (Gonzalez 7) - Palle Recuperate: 14 (Gonzalez 4) - Palle Perse: 9 (Gonzalez 3)

ALMA BASKET PATTI: De Giovanni* 9 (2/10, 1/3), Botteghi* 10 (3/6, 1/2), Francia, Moretti 11 (2/3, 2/2), Pilabere* 18 (8/16 da 2), Miccio* 8 (0/3, 2/5), Bardare', Armenti, Sciammetta NE, Sarni* 19 (6/13 da 2) Allenatore: Buzzanca M.

Tiri da 2: 21/53 - Tiri da 3: 6/12 - Tiri Liberi: 15/16 - Rimbalzi: 49 15+34 (Pilabere 14) - Assist: 17 (De Giovanni 5) - Palle Recuperate: 4 (Pilabere 2) - Palle Perse: 20 (Botteghi 5) Arbitri: Vittori M., Marianetti A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alma Patti, rimonta e vittoria contro Halley Thunder Matelica 71-75

MessinaToday è in caricamento