rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Basket

Alma Patti, ecco Cinzia Armenti: "Sono determinata ed ambiziosa e mi piacciono le sfide"

La nuova play delle Pattesi proviene dalla Ad Maiora Taranto squadra militante nella Serie B pugliese

Cinzia Armenti: “Sono una persona molto determinata ed ambiziosa e mi piacciono le sfide!”, queste le prime parole di Cinzia Armenti, classe 1999, playmaker, 170 cm, da quest’anno nel roster dell’Alma Basket Patti.

Proviene dalla Serie B pugliese; ha giocato da leader con l’Ad Maiora Taranto. Ha avuto già un approccio con la Serie A2 nella stagione 2016-2017 quando ad ingaggiarla era stata Orvieto.

Con la Ceprini Costruzioni ha giocato 15 partite e realizzato un punto. Si capisce da questo quanto sia importante per lei questo anno all’Alma, sicuramente di grandi motivazioni dopo anni di Serie B.

La chiamata dell’Alma Basket Patti è stata gratificante: "Sapere che dopo tanto lavoro e dopo tanta dedizione c’è una società che vuole riporre fiducia in me, mi ha lasciato come senza parole. In senso positivo ovviamente".

E ancora: "È da tanto tempo che aspetto il salto di categoria, l'ho sempre sperato, quindi mi è bastata la chiamata da parte dell'Alma Patti, che all’apparenza sembrava una “semplice chiamata”, a regalarmi tanta tanta felicità".

"Penso - continua la neo giocatrice pattese - che il mio obiettivo principale sia quello di non smettere mai di crederci. Sono una persona molto determinata e ambiziosa, ma soprattutto forte nei momenti in cui si la squadra ha bisogno".

"Quindi più di tutto spero che nel momento in cui la mia squadra avrà bisogno - conclude la Armenti - io sarò lí, sperando che quella forza non venga mai a mancare. Mi piacciono le sfide, so che questo campionato sarà molto impegnativo, e mi aspetto che se dovessimo avere qualche momento difficile, sapremo insieme rialzarci e continuare a lavorare per un unico scopo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alma Patti, ecco Cinzia Armenti: "Sono determinata ed ambiziosa e mi piacciono le sfide"

MessinaToday è in caricamento