rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Basket

Alma Patti corsara alla prima del 2022, battuta Vigarano 75-82

Quattro giocatrici dell'Alma chiudono il referto in doppia cifra. Ancora una doppia doppia per Marta Verona

Ottimo inizio di 2022 per l’Alma Basket Patti corsara contro la Pallacanestro Vigarano 75-82 al termine dei venti giorni di stop per la pausa natalizia. Gara aperta, intensa e di qualità tra la formazione emiliana e quella siciliana.

Dopo un primo quarto di equilibrio, le pattesi hanno allungato nel secondo periodo e ritrovato un chiaro vantaggio nel terzo, per mantenere salda l’inerzia del gioco nell’ultima frazione, nonostante le sortite offensive delle padrone di casa trascinate da Silivia Sarni e Giulia Sorrentino.

La partita - Alla palla a due è subito Patti ad andare a canestro con Sara Iuliano, Cicic risponde innescando un botta e risposta a cui partecipano Sarni con sei punti consecutivi, Miccio e Botteghi per l’Alma. Per Vigarano si iscrive a referto Capra (17-15), Botteghi dalla lunetta sigla la parità a 17, ma è ancora Capra a riportare in parità Vigarano fino alla giocata da quattro punti di fine quarto completata da Miccio.

Anche il secondo periodo è aperto Sara Iuliano, in questa occasione con quattro punti consecutivi (21-27). Vigarano ha “mani fredde” per quattro minuti e l’Alma ne approfitta realizzando altri cinque punti da un tiro in sospensione di Marta Verona e una tripla di Liliana Miccio. L’ex Ragusa Melanie Olodo realizza per le padrone di casa al 6’ (23-32), ma prima del canestro di Perini arriva la seconda tripla di serata di Miccio. Sorrentino risponde a capitan Verona (25-37), l’Alma mantiene i 13 punti di scarto grazie al canestro di Milica Micovic mentre Sarni prova a scuotere Vigarano, trovando però la puntuale risposta delle ospiti. Il canestro di Sara Iuliano chiude i secondi dieci minuti con Patti avanti di dieci lunghezze (35-45).

Di ritorno dagli spogliatoi la Pallacanestro Vigarano riapre la gara. Iuliano realizza ancora all’apertura, ma quattro punti di Sarni e sei di Sorrentino portano le emiliane sul -4. Verona prova ad allungare, Sarni risponde ancora per il -3 (48-51). A due minuti dal termine il canestro di Sara Iuliano e i liberi finali entrambi realizzati da Benedetta Dell’Orto lasciano all’Alma il minimo scarto (54-56).

Ad apertura dell’ultima frazione la nuova parità viene scritta da Farina (56-56). Marta Verona torna a referto, così come Liliana Miccio e Allegra Botteghi. Le risposte di Vigarano arrivano da Sarni, Perini e Anna Capra (62-65), a 6’ dal termine l’Alma riesce, però, di nuovo, ad allungare fino al nuovo +7 (62-69) realizzato ancora da Botteghi. Sorrentino, Sarni e Capra lottano fino al termine, ma le pattesi sbagliano pochissimo e concludono la gara palla in mano, conquistando meritatamente i primi due punti della stagione.

Sono quattro le giocatrici in doppia cifra a fine gara per l’Alma Basket: 22 punti per Liliana Miccio, 19 punti per Botteghi, doppia doppia (18+10 rimbalzi) per Verona e 17 per Iuliano. Chiarella ha chiuso la gara con il 100 per cento al tiro e sei rimbalzi, miglior rimbalzista insieme ad Allegra Botteghi.

Il tabellino ufficiale di Pallacanestro Vigarano- lma Basket Patti 75-82 Parziali: 21-23, 14-22, 19-11, 21-26

Pallacanestro Vigarano: Cicic 4, Sorrentino 20, Perini 8, Olodo 2, Sarni 24, Colantoni ne, Dentamaro 1, Bagnoli ne, Farina 2, Pepe ne, De Liso ne, Capra 14. All.: Borghi, ass.all.: Bagnoli

Alma Patti: Botteghi 19, Iuliano 17, Chiarella 2, Miccio 22, Verona 18, Micovic 2, Dell’Orto 2, Gualtieri, De Rosa. All.: Buzzanca, ass.all.: Perseu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alma Patti corsara alla prima del 2022, battuta Vigarano 75-82

MessinaToday è in caricamento