rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Sport

Bella vittoria di Apulia nella 2H Endurance al Kartodromo di Messina

Nella terzultima prova stagionale del Campionato Regionale ASI, ha brillato la coppia formata da Valentino Fusco e Sara La Fauci

Un’altra gara dalle mille emozioni. Apulia festeggia il successo nella 2H Endurance, terzultima prova stagionale del Campionato Regionale ASI – SWS Endurance 2022, organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo. Al Kartodromo di Messina brilla in pista la coppia formata da Valentino Fusco e Sara La Fauci. Ottima la strategia messa in atto dal team vincitore che, in un pomeriggio caratterizzato dal rischio pioggia, ha sfruttato nella prima parte il fondo bagnato effettuando gli ingressi per i pit. Conquistato il primo posto nei minuti finali, Apulia è giunta alla bandiera a scacchi dopo aver percorso 157 giri, con Sara La Fauci che ha tagliato il traguardo davanti a tutti allo scadere delle due ore, potendo liberare la sua irrefrenabile gioia insieme al compagno di squadra. Preceduto nell’ordine di arrivo Gattopardo (Pietro Grima e Fabrizio Anello), ad un giro. Per Apulia con Valentino Fusco anche il “best lap” della corsa grazie al tempo di 38”068.

Terzo, non senza rimpianti, Verdello Home (Filippo Leo e Lio Sturiale) che ha perso la seconda posizione a causa dell’uscita anticipata nell’ultimo cambio kart, punita dai giudici con 15” di penalità. Dopo la pole position centrata nelle qualifiche da Filippo Leo in 42”000, Verdello Home, scattato primo sulla griglia di partenza, ha scelto una diversa strategia e ritardando il completamento delle soste aveva comandato la gara praticamente sino alle battute conclusive, ma a pit stop (6) ultimati è stato scavalcato da Apulia, incorrendo peraltro nella penalità costata anche il secondo gradino del podio. Quarta classificata, sempre per la F1, MRT Pro (Giovanni Rizzo e Andrea Alberti) ad un giro, quinta Trinacria RT (Lorenzo Tappa e Davide Romano).

Nella categoria F2 (Amatori) a spuntarla è stata ancora una volta The Drifters (Barbaro-Miduri), in 150 giri. Secondo LM Racing Team (Minutoli-Sanò) a 16”555. Nella F3 (Esordienti) Maiden MRT (Villa-Scimone) davanti a KFP Academy (Barrile-Ruggeri) e EVO MRT (Campione-Cesareo). Poi KFP Experience e Iron MRT. Premiate sul podio del Kartodromo di Messina le prime tre squadre di ciascuna categoria, oltre ai consueti riconoscimenti previsti per i piloti autori di pole position e “best lap”. Il prossimo appuntamento in calendario per la specialità Endurance è fissato con la gara di 4h del 4 dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bella vittoria di Apulia nella 2H Endurance al Kartodromo di Messina

MessinaToday è in caricamento